Da Cesenatico a Milano: Gabriele e Liliana Sassi alla conquista del Duomo

Dopo il ristorante "Da Giuliano" (inaugurato nel 1987) e l'apertura del bistrot sul lungomare Carducci, la storica dinastia di ristoratori cesenaticesi esporta per la prima volta il suo brand fuori dalla Romagna

"Le persone che amano mangiare sono sempre le migliori". L'aforisma, postato sulla pagina facebook del locale, sintetizza mirabilmente la storia e la cultura della famiglia Sassi, storica dinastia di ristoratori cesenaticensi che, negli ultimi 30 anni, spigolando tra tradizione ed innovazione, sono stati tra i principali ambasciatori della più tipica cucina marinara. Dopo aver aperto il ristorante "Da Giuliano" nel 1987 in uno degli scorci più suggestivi del porto canale, prima dell'estate 2016 (il 15 aprile), sul lungomare Carducci (dove prima c'era l'Osteria del Viale), è stato inaugurato il "Giuliano Bistrot", versione più glam del locale-ammiraglia, ma in fondo forgiato sugli stessi principi: ospitalità, cordialità e, soprattutto, eccellente cucina di pesce.

E sugli stessi concetti sta per sorgere anche il "terzo polo" della famiglia Sassi che, per dare ancora più spessore ed immagine al brand, ha scelto una location impegnativa ma, allo stesso tempo, stimolante: Milano. E' qui, infatti, che Gabriele Sassi e Liliana Succi, sotto l'egida dell'amato figlio Alessio (pure lui ristoratore ma anche organizzatore di eventi), hanno deciso di aprire un terzo locale, trasferendo all'ombra del duomo i sapori più tipici della rinomata cucina dell'Adriatico.

Un'arte culinaria tenacemente avvinta alla tradizione, ma aperta anche a nuove contaminazioni. Perché nel menù di "Casa Sassi" si possono trovare gli spiedini di gamberi croccanti cucinati alla "maniera di una volta" ma, sul solco della più raffinata novelle cousine, anche un riso al pepe con arancio, gamberi allo zafferano e profumo di vaniglia. Con il gran debutto meneghino, per la famiglia Sassi inizia anche una nuova scommessa, quella di una catena di ristoranti con il marchio Giuliano: "Stiamo compiendo un passo importante per inaugurare altri locali in alcune città del centro e nord Italia - conclude Alessio -. Forti di un portafoglio clienti e una rubrica importanti, ci proponiamo non come franchising, bensì come catena, perché anche i locali futuri saranno sempre gestiti direttamente dalla famiglia".

Potrebbe interessarti

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • E' un'estate di sangue, nuova tragedia: centauro cesenate perde la vita

  • Incidente in un allevamento durante le operazioni pulizia: un morto

  • Una fusione di tradizioni: dopo 27 anni la storica osteria in centro cambia gestione

Torna su
CesenaToday è in caricamento