"Rischio cedimenti", il sindaco ordina la chiusura del sentiero nel parco nazionale

Il provvedimento, che riguarda il parco nazionale delle foreste casentinesi, è stato preso per motivi di sicurezza

Il Comune di Bagno di Romagna, con ordinanza, ha ordinato "la chiusura del sentiero 237 da Cà di Sopra all'intersezione con il sentiero 235", nel parco nazionale delle foreste casentinesi.

"A seguito di specifici sopralluoghi - recita l'ordinanza - è emersa la necessità di procedere alla chiusura del sentiero, in quanto il piano calpestabile, in un punto dove è stato ricavato una sistemazione a sbalzo, risulta deteriorato con rischi di cedimenti".
La chiusura è ordinata "per il tempo strettamente necessario per il ripristino delle condizioni di sicurezza".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Bloccarono i cancelli dell'azienda: "Per 14 lavoratori licenziamento definitivo, pronta la causa"

Torna su
CesenaToday è in caricamento