Gambettola si "riprende" Casa Fellini: parte il ripristino dell'area

Sono le due azioni intraprese dall’amministrazione comunale di Gambettola per far fronte alla situazione di abbandono in cui versa da alcuni anni Casa Fellini, l’immobile di via Soprarigossa, appartenuto ai nonni del regista Federico Fellini

Ripristino dell’area e studio di un progetto per garantire la sicurezza dell’immobile. Sono le due azioni intraprese dall’amministrazione comunale di Gambettola per far fronte alla situazione di abbandono in cui versa da alcuni anni Casa Fellini, l’immobile di via Soprarigossa, appartenuto ai nonni del regista Federico Fellini. “La struttura è pubblica, di proprietà comunale - spiega il sindaco Roberto Sanulli - e nonostante negli anni non si sia trovata una destinazione di utilizzo per l’immobile, è compito di questa amministrazione garantire la fruibilità dell’area e la messa in sicurezza dell’immobile, per evitare di compromettere qualsiasi progetto di recupero e valorizzazione della casa".

"Per prima cosa - chiarisce - abbiamo in programma di sistemare l’area circostante la casa: la ditta Coromano, che in questi mesi ha effettuato lavori in via Soprarigossa, provvederà a rimuovere il materiale depositato nell’area cortilizia e allo sfalcio dell’erba che poi provvederemo a fare periodicamente, inoltre assieme ai tecnici di Hera stiamo vagliando una nuova posizione dei cassonetti che attualmente sono collocati di fronte all’immobile. Con questi primi interventi intendiamo risanare l’area circostante la casa e garantirne l’armonia con l’adiacente parco Fellini”. 

“Una seconda linea di intervento - continua il sindaco . riguarda invece la sicurezza dell’immobile. Va evitato infatti che l’edificio possa diventare pericolante o subire un crollo. Ho affidato all’ufficio tecnico l’incarico dei definire un progetto di massima per la messa in sicurezza, a partire dal rispristino della parte esterna del tetto che attualmente risulta la più compromessa. Messa in sicurezza e conservazione dell’immobile saranno quindi la seconda fase di intervento che si svilupperà nei prossimi mesi, ricercando risorse negli spazi disponibili del nostro bilancio comunale”.

Potrebbe interessarti

  • Congelare correttamente gli alimenti: buone pratiche per difendere la salute

  • Alla larga dalle mie piante! Come combattere gli insetti dannosi per il giardino

  • Vi perdono o danneggiano il bagaglio in aeroporto? Ecco come chiedere il rimborso

  • Power nap: 20 minuti per ripartire alla carica

I più letti della settimana

  • Auto contro il new jersey per un colpo di sonno: muore un ventenne, gravissimo l'amico

  • Annullato il concerto di Cristiano De Andrè: "Possibile il rimborso per i residenti"

  • Violento schianto nella notte in autostrada: due morti e tre feriti

  • Auto vola fuori strada, anziana portata in ospedale in condizioni disperate

  • "Dalla porcilaia odori nauseanti e danni ai ristoranti", il caso arriva in consiglio comunale

  • Savignano, schianto tra due auto all'incrocio: ferite due donne

Torna su
CesenaToday è in caricamento