"Ride for children": a Cesenatico la prima tappa di un'impresa benefica a favore dei più piccoli

"Siamo orgogliosi - commenta Gozzoli - che Cesenatico sia stata scelta come tappa di questa impresa"

Il sindaco Matteo Gozzoli insieme ad Alessandro Spada, presidente Asd Gruppo Cicloturistico Fausto Coppi, ha incontrato lunedì Denis Meluzzi e Giorgia Olivieri, due giovani ciclisti che hanno dato vita al progetto Ride For Children, un progetto che vede li vede entrambi impegnati in una vera e propria impresa su tre ruote in favore dei bambini ammalati di cancro. Si tratta, nello specifico, di una raccolta fondi per aiutare i più piccoli di Arop (Rimini) centro oncoematologico pediatrico e Lilt (Trento) Lega Italiana Lotta Tumori.

I due atleti percorreranno 400 km circa con due mezzi di trasporto, una mtbike guidata da Giorgia (Joe) e un monociclo guidato da Denis (MonoMela). Partiti lunedì mattina da Rimini raggiungeranno Trento in quattro giorni con un fine benefico che coinvolge i due centri ospedalieri di Rimini e Trento. "Siamo orgogliosi - commenta Gozzoli - che Cesenatico sia stata scelta come tappa di questa impresa. Giorgia e Denis compiono un gesto di solidarietà lodevole e sono da ammirare. Faccio un grande in bocca al lupo per questa corsa davvero singolare – conclude il Sindaco – e mi auguro che la raccolta fondi abbia successo". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel mondo dell'imprenditoria romagnola: si è spento il re degli arredamenti, Mario Gardini

  • Dall'Olanda a Cesena per amore, dopo il bar in centro tenta il bis con il figlio

  • Trasporto pubblico locale, sciopero di 24 ore del personale di Start Romagna

  • Passato di mamma in figlia, il negozio chiude dopo 59 anni: "Mi dispiace per le mie clienti"

  • La stradina di campagna è stretta, il camion resta 'incagliato': arriva la Polizia Locale

  • Con la mountain bike cade per 30 metri in un canalone: il Soccorso Alpino interviene con l'elicottero

Torna su
CesenaToday è in caricamento