Residenti, famiglie e stranieri: tutte le dinamiche demografiche del territorio

La Camera di commercio della Romagna, in occasione della Giornata mondiale della popolazione, fotografa le dinamiche demografiche del territorio

La ricorrenza della Giornata mondiale della popolazione (evento annuale fissato l'11 luglio) con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza sulle problematiche riguardanti la popolazione mondiale come il controllo delle nascite, la parità tra i sessi, la povertà, la salute, i diritti umani in generale è l’occasione ideale anche per Istituzioni come la Camera di commercio della Romagna per ricordare l’importanza in senso generale del tema demografico.

I mega trend che caratterizzano la demografia dal processo di invecchiamento delle popolazioni a sviluppo avanzato e le sue implicazioni agli scenari migratori internazionali e ai temi delle città multietniche trovano infatti origine spesso in contesti sovranazionali ma sono poi le comunità sociali ed economiche territoriali a dover sostenere quotidianamente la sfida dello sviluppo e della coesione.

In un contesto come quello attuale – dichiara il Presidente della Camera di commercio Alberto Zambianchi – ricco di complessità e di contraddizioni nessuna variabile più di quella demografica è in grado di disegnare società,economia e ambiente. In questa giornata fare informazione sulle sue dinamiche nel nostro territorio, da una parte aiuta ad aumentare la consapevolezza riguardo a tematiche legate alla demografia come parità di genere, politiche per la famiglia, invecchiamento, ecc., dall’altra offre strumenti di lettura per pianificare azioni di sviluppo sostenibile e per creare nuove opportunità di sviluppo per il futuro”.

tabella-4

Dinamica demografica del nostro territorio: Quanti siamo? 733.644 abitanti residenti al 31/12/2018 in Romagna (Forlì-Cesena e Rimini); 394.627 abitanti residenti a Forlì-Cesena; 339.017abitanti residenti a Rimini. L'11,1% è l'incidenza degli stranieri residenti in Romagna (Forlì-Cesena e Rimini).

Sono 322.608 le famiglie in Romagna (Forlì-Cesena e Rimini); 175.688 a Forlì-Cesena e 146.920 a Rimini. E' di 2,25 il numero medio di componenti per famiglia in Romagna (Forlì-Cesena e Rimini). +0,29% è la variazione della popolazione residente in Romagna (Forlì-Cesena e Rimini); +0,11% a Forlì-Cesena; +0,50% a Rimini.

Le prime cinque comunità straniere più presenti in Romagna (Forlì-Cesena e Rimini): sono Romania, Albania, Marocco, Ucraina, Cina. A Forlì-Cesena: Romania, Albania, Marocco, Cina e Bulgaria. A Rimini: Albania, Romania, Ucraina, Cina e Marocco.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Tragedia sfiorata in A14, scoppia il pneumatico del Tir: miracolato il camionista

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • "Andiamo a mangiare qualcosa", ma la porta al mercato: la dinamica del tentato stupro

  • Per chi culla il sogno di comprare casa, la banca apre le porte col "Mutuo Day"

  • Ubriaco al volante va prendere il figlio a scuola, denuncia e ritiro della patente

Torna su
CesenaToday è in caricamento