Entra per rapinare la banca, ma scappa con le sirene della polizia nelle orecchie

E’ entrato dentro con volto parzialmente travisato per compiere la rapina, ma appena ha intuito che un cittadino aveva impugnato un telefono per dare l’allarme si è volatilizzato senza prendere niente

E’ entrato dentro con volto parzialmente travisato per compiere la rapina, ma appena ha intuito che un cittadino aveva impugnato un telefono per dare l’allarme si è volatilizzato senza prendere niente. E’ scappato via con l’ululato delle volanti della Polizia nelle orecchie, le pattuglie che sono giunte sul posto un minuto e mezzo dal lancio dell’allarme.

E’ il colpo sventato nella sede di Banca Sviluppo a Calisese, in via Montiano 2264. Il rapinatore è entrato nella banca intorno alle 10,30 di giovedì e con fare risoluto, accento meridionale, cutter e viso in parte nascosto, ha chiesto il contante. Ma non ha poi avuto il tempo materiale di raccoglierlo. Intuito che qualcosa non andava se l’è data a gambe, senza rubare niente. Sul posto gli agenti del Commissariato di Cesena per le indagini del caso.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • nella banca in questione ogni tanto ci provano, ormai hanno capito.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Schianto mortale tra due moto: il sopravvissuto è fuori pericolo di vita

  • Cronaca

    La catena umana subacquea più lunga del mondo entra nel Guinness dei primati

  • Cronaca

    Visita del Papa, serviranno mille volontari. Il percorso papale si vestirà a festa

  • Cronaca

    Anziano in bici cade in strada e batte la testa, ucciso da un malore

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto contro il camion: due morti, un ferito in fin di vita

  • Lite nel parcheggio del supermercato, per sfottò si tira giù i pantaloni

  • Schianto con due morti, fatale la mancata precedenza. Gravissimo il sopravvissuto

  • Ancora sangue sulle strade cesenati: schianto tra due moto, un morto

  • Silent party annullato tra le polemiche, il Comune: i giovani disturbano anche se parlano

  • Sentenza definitiva: il Comune perde la causa milionaria per la vicenda "I Gessi"

Torna su
CesenaToday è in caricamento