A Gambettola due nuove colonnine per la raccolta differenziata dell’olio alimentare

Si tratta degli oli adoperati in cucina, gli oli da frittura o utilizzati per conservare gli alimenti nei vasetti: ognuno ne produce circa 5 chili all’anno

Sono oltre 4,5 le tonnellate di oli alimentari raccolte da Hera a Gambettola, di cui 3 tonnellate nel 2017 e otre 1,6 nel primo semestre 2018. Una raccolta costantemente in crescita, grazie agli appositi contenitori a disposizione nelle stazioni ecologiche e alla colonnina già presente a Gambettola. Si tratta degli oli adoperati in cucina, gli oli da frittura o utilizzati per conservare gli alimenti nei vasetti: ognuno ne produce circa 5 chili all’anno.

“E’ molto positivo l’impegno assunto da Hera - dichiara il sindaco Roberto Sanulli - di potenziare la raccolta differenziata dell’olio alimentare, installando 2 nuove colonnine a Gambettola. L’obiettivo è quello di incrementare ulteriormente questa raccolta e renderla sempre più a portata di mano dei cittadini. Un servizio sempre più capillare che, incentivando il corretto recupero, mira anche a scongiurare comportamenti, come lo sversamento degli oli nel lavandino, dannosi per le tubazioni domestiche e gli impianti di depurazione delle acque. Infatti, lo scarto dei comuni oli vegetali da cucina costituisce un rifiuto con potere altamente inquinante, in particolare se smaltito attraverso gli scarichi domestici e la rete fognaria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per quanto riguarda le due nuove colonnine - conclude il sindaco - abbiamo deciso di posizionarle in via F.lli Cervi, 4 (adiacente a Piazza Togliatti) e nel parcheggio di Largo Don G. Sirolli, 2 (zona Bulgaria). Le nuove colonnine si aggiungono a quella già presente in via Viole, 55. In tal modo, riusciamo a garantire una maggiore copertura del territorio comunale e quindi a fornire un servizio migliore ai cittadini". I contenitori collocati sono di nuova tipologia, rispetto ai precedenti hanno una capacità di 240 litri e consentono di raccogliere agevolmente l’olio da recuperare aprendo uno sportellino. Infatti, l’olio non va versato direttamente ma deve essere conferito all’interno di normali bottiglie o flaconi in plastica, purché non abbiano un diametro superiore ai 18 cm, chiusi con il loro tappo. Per ulteriori informazioni sulla raccolta oli e per conoscere l’elenco aggiornato, si può visitare il sito www.ilrifiutologo.it/oliGambettola.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

Torna su
CesenaToday è in caricamento