Borghi si avvicina al porta a porta: partono gli incontri serali con i cittadini

Si terranno il 6, 7 e il 13 marzo le riunioni organizzate dai responsabili di Hera e dagli amministratori comunali per informare i cittadini sulle novità del sistema di raccolta, che partirà il 25 marzo e che introduce per la prima volta la raccolta dell’organico

Partono mercoledì le serate informative sul porta a porta a Borghi. La prima riunione si terrà alle 21 al Centro polifunzionale in via De Amicis 16, poi faranno seguito quella di giovedì (sempre alle 21) a Stradone presso le Sale parrocchiali di via Buozzi e infine l’incontro pomeridiano con gli anziani di mercoledì 13 marzo alle 16 al Centro Polifunzionale in via E. De Amicis, 16. L’inizio delle serate, in cui rappresentanti dell’amministrazione comunale e i responsabili di Hera forniranno tutte le informazioni necessarie ad affrontare il passaggio al nuovo sistema di raccolta domiciliare, è alle 20.30.

"I tre incontri serali sono appuntamenti ai quali è importante che i cittadini partecipino per comprendere al meglio modalità e tempi di passaggio al porta a porta - afferma il sindaco Piero Mussoni -. Dopodiché, dal 11 marzo, si avvierà una fase in cui sarà Hera a contattare le attività e a recarsi presso le famiglie coinvolte per illustrare le modalità del sistema porta a porta e consegnare i contenitori e il materiale informativo. Ricordiamo che la raccolta differenziata è un obbligo previsto dalla legge e dai regolamenti delle Autorità competenti. Il mancato rispetto potrebbe comportare sanzioni amministrative".

L'inizio del porta a porta

Il porta a porta prenderà il via a Borghi dal 25 marzo e prevede la raccolta a domicilio del rifiuto organico, lo scarto di cucina e di giardinaggio introdotto per la prima volta a Borghi, e dell’indifferenziato in giorni e orari prestabiliti, mentre per tutte le altre tipologie di rifiuti (carta/cartone, plastica/lattine, vetro e vegetali) la raccolta rimane stradale. Saranno inoltre attivati nuovi servizi stradali per la raccolta degli scarti verdi. I cassonetti stradali dell’organico (ove presenti) e dell’indifferenziato saranno rimossi dal 4 aprile in poi.

Le modalità esatte del nuovo sistema di accolta saranno comunicate nella guida-calendario che sarà distribuita ‘porta a porta’ dal 11 marzo, insieme al Rifiutologo e al materiale per agevolare la separazione dei rifiuti, dagli operatori incaricati da Hera, facilmente identificabili grazie al tesserino di riconoscimento. Il porta a porta, fortemente voluto dall’Amministrazione per migliorare ulteriormente le prestazioni ambientali e il rispetto dell’ambiente, permetterà di migliorare la percentuale di raccolta differenziata, avviando i rifiuti agli impianti di separazione, trattamento e recupero, dove verranno rilavorati per la realizzazione di nuovi prodotti.

Il sistema integrato di raccolta

Il servizio di raccolta rifiuti a Borghi, che riguarderà oltre 900 utenze, prevede un sistema integrato tra raccolta domiciliare (per rifiuto organico e indifferenziato) e stradale per tutte le altre tipologie di raccolta differenziata (carta/cartone, plastica/lattine, vetro e potature, ove presenti). Dai primi di ottobre saranno eliminati i contenitori stradali dedicati alla raccolta di indifferenziato e organico, che da lunedì 25 marzo verranno raccolti a domicilio: l’organico 2 volte la settimana e l’indifferenziato una volta alla settimana. Ad ogni famiglia sarà infatti consegnato un pratico kit composto da: un contenitore da 25 litri per la raccolta dell’organico, uno da 35 litri per la raccolta dell’indifferenziato e un sottolavello da 10 litri per la raccolta dell’organico. Per maggiori informazioni contattare il Servizio Clienti Hera 800.999.500,numero gratuito da rete fissa e mobile, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00 e il sabato dalle 8.00 alle 18.00, oppure scarica la app “il Rifiutologo”, disponibile anche on-line su www.ilrifiutologo.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

Torna su
CesenaToday è in caricamento