Pubblicità verde” a sostegno della mobilità sostenibile casa-scuola

Pubblicità verde per promuovere un modo sicuro, salutare e divertente per andare a scuola. E' la scelta del Comune nell'ambito delle iniziative organizzate dal Comune di Cesena

Redazione 27 settembre 2011

Pubblicità verde per promuovere un modo sicuro, salutare e divertente per andare a scuola. Nell’ambito delle iniziative organizzate dal Comune di Cesena in occasione della “Settima a europea della mobilità sostenibile”, da oggi martedì 27 settembre è partita un’originale campagna di comunicazione ecosostenibile a sostegno del Piedibus, il “bus a piedi” che dalla scorsa primavera è attivo per gli alunni delle scuole elementari Oltresavio, di Villarco e di San Vittore e che l’Amministrazione Comunale di Cesena intende estendere anche a servizio degli altri istituti della città.

Cos, su marciapiedi, strade e piazzali posti nelle vicinanze delle scuole primarie Carducci, Saffi, Oltresavio, Case Finali, La Fiorita, Villarco, San Vittore, Ponte Abbadesse, Sant’Egidio, Villa Chiaviche, San Giorgio, Gattolino, Torre del Moro, Vigne e  Sacro Cuore, ma anche in alcuni punti di passaggio principale dei percorsi casa-scuola come Piazza del Popolo, viale Battisti e via Fiorenzuola, in questi giorni faranno la loro comparsa immagini del Piedibus realizzate attraverso una tecnica simile a quella “stencil”: in pratica saranno utilizzati stampi ecologici ed acqua compressa per ripulire le superfici annerite dallo smog e disegnare il pullmino a piedi simbolo del Piedibus. A eseguirle il team di Green Graffiti, specializzata in campagne di comunicazione sostenibile, che era già intervenuta a Cesena per promuovere la nascita della società “Energie per la città”. Da sottolineare che l’Amministrazione di Cesena è la prima in Italia ad utilizzare i GreenGraffiti® per la propria comunicazione ambientale.

“Non potevamo che scegliere una comunicazione a impatto zero per promuovere una forma di mobilità a impatto zero. – sottolineano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alle Politiche Ambientali Lia Montalti – E ci auguriamo che siano numerosi i bambini e le famiglie che aderiranno all’esperienza del Piedibus. Ci fa ben sperare, in questo senso, l’entusiasmo di quanti hanno sperimentato lo scorso anno questo nuovo modo di affrontare il quotidiano percorso casa-scuola. La presenza di adulti accompagnatori e di percorsi protetti che attraversano la città rendono il Piedibus un modo sicuro di raggiungere in poco tempo la scuola, oltre che una divertente occasione di socializzazione e di conoscenza della città per i bambini. In questi giorni stiamo raccogliendo le iscrizioni alle linee del Piedibus per l’anno scolastico 2011/2012, che verranno inaugurate venerdì prossimo, in occasione dell’appuntamento “1000 Bambini a…Piedibus”.

Ecco, scuola per scuola, tutti gli appuntamenti con il Piedibusi di venerdì 30 settembre
1-Sacro Cuore e Quartiere Cesuola - ore 10,30 ritrovo al piazzale in via san Francesco di fianco alla pizzeria Guttaperga all'inizio della pista ciclabile del Cesuola. Sono coinvolti 51 bambini delle classi quarte con le loro maestre (saranno presenti due o tre volontari del quartiere). E’ previsto un momento in cerchio dove le maestre lanceranno ai bambini e genitori la proposta, poi si farà il tragitto vestiti con i giubbotti gialli lungo via San Francesco e Don Minzoni fino alla scuola.
2-Scuola di Ponte Abbadesse e Quartiere Cesuola: Il quartiere ha divulgato l’invito a tutti i genitori della scuola tramite le insegnanti. Ritrovo ore 7.50 al parcheggio ex-Conad e da li a piedi tutti insieme si raggiunge la scuola per la campanella dell'entrata
3-Gattolino e quartiere Cervese Nord: Il quartiere ha predisposto un volantino che invita al ritrovo alle ore 7.50 in via Medri incrocio via Targhini
4-San Giorgio e quartiere cervese Nord: Il quartiere ha predisposto un volantino che invita al ritrovo ore 7.50 davanti alla sede del quartiere in via F.llli Latini n.24
5-Borello: partecipa praticamente tutta la scuola (150 bambini). Il ritrovo è fissato in piazza Indipendenza ore 10.00 davanti al cancello della scuola. Dopo un canto iniziale i bambini, divisi in tre gruppi, simuleranno tre minipercorsi  fino all'entrata.
6-Oltresavio: Appuntamento alle ore 7.50 nei punti di partenza dei due piedibus di piazza A. Magnani e di via Tunisi
7-San Vittore e quartiere Valle Savio: Appuntamento alle ore 7.50 nei punti di partenza dei due piedibus in via Zamboni (angolo via del Rio) e via Perugia.
8- Calisese e quartiere Rubicone : Il quartiere ha predisposto un volantino che invita al ritrovo alle ore 7.50 davanti all'ingresso della scuola elementare di Calisese.
 

Annuncio promozionale

Commenti