Prostituzione, il blitz della polizia interrompe un'orgia a pagamento

Gli uomini dell'Anticrimine al momento del blitz, hanno avuto la “prova provata” della prostituzione: un cliente italiano, che era approdato in quest'abitazione tramite una chat, stava infatti consumando il suo rapporto a pagamento

Un discreto appartamento nella zona di via del Mare, nelle vicinanze dello stadio, era diventato l'alcova in cui due giovani cinesi, di 24 e 25 anni, si prostituivano. Gli uomini dell'Anticrimine del Commissariato di Polizia, al momento del blitz, hanno avuto la “prova provata” della prostituzione: un cliente italiano, che era approdato in quest'abitazione tramite una chat su internet, stava infatti consumando il suo rapporto a pagamento.

Rapporti che andavano dai 30 ai 100 euro. Quando le divise sono piombate in casa era in corso un'orgia a pagamento: il cliente, infatti, stava “usufruendo” dei servizi di entrambe le prostitute presenti, una rapporto però interrotto dall'interrogatorio, chiaramente dopo essersi rivestito in fretta e furia.

La denuncia è toccata ad un'altra cinese, più anziana della due prostitute, 47 anni, considerata dalla polizia la tenutaria della casa per appuntamenti nella zona dello stadio. La denuncia è stata formulata per il reato di sfruttamento della prostituzione. Gli inquirenti ritengono che le prostitute cambiavano continuamente, in una tratta che purtroppo le porta a frequentare case di appuntamento gestite da cinesi in giro per l'Italia. Tutte e tre le donne, inoltre, sono state oggetto di provvedimento di espulsione in quanto risultate clandestine nel nostro Paese.

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • In tanti in Piazza della Libertà per Scamarcio: "Onorato di essere qui"

Torna su
CesenaToday è in caricamento