Presidenza Apt, Cesena benedice la scelta di Davide Cassani

Nato a Faenza nel 1961, Cassani ha svolto attività agonistica in club professionistici dal 1982 al 1996, dimostrandosi poi un apprezzato commentatore televisivo delle gare ciclistiche per Rai Sport, fino alla nomina a Ct della nazionale da parte della Federazione ciclistica italiana.

Davide Cassani nuovo presidente di Apt Servizi, l’Azienda di promozione turismo dell’Emilia-Romagna. Il nome dell’ex ciclista professionista, vincitore di due tappe al Giro d’Italia, oggi dirigente sportivo e dal 2014 Commissario tecnico della nazionale italiana maschile di ciclismo su strada e coordinatore di tutte le squadre nazionali, verrà proposto dalla Regione all’Assemblea dei soci di Apt che si terrà il prossimo 8 maggio per il rinnovo degli organismi e delle cariche societarie. Nato a Faenza nel 1961, Cassani ha svolto attività agonistica in club professionistici dal 1982 al 1996, dimostrandosi poi un apprezzato commentatore televisivo delle gare ciclistiche per Rai Sport, fino alla nomina a Ct della nazionale da parte della Federazione ciclistica italiana.

Da dirigente sportivo, si deve a Cassani l’impulso per il ritorno del Giro d’Italia Under 23 in Emilia-Romagna l’anno scorso, nel giugno 2017, quando qui si disputarono tre tappe, con la regione protagonista della 40esima edizione insieme a Marche e Abruzzo, per un tracciato che volle essere anche un segno di vicinanza e solidarietà ai territori colpiti negli ultimi anni da drammatici terremoti. Inoltre, sempre a lui si deve la nascita della Gran Fondo che porta il suo nome, considerata la classicissima d’apertura della stagione del ciclismo amatoriale, giunta quest’anno alla 24esima edizione e con una grande attenzione al ciclismo giovanile, con la categoria riservata ai giovanissimi. Una manifestazione che si svolge a Faenza e pensata anche nella logica dei grandi eventi sportivi come occasione di sviluppo e promozione turistica del territorio.

"L’individuazione di Davide Cassani come nuovo Presidente di Apt Servizi (l’Azienda di promozione turismo dell’Emilia-Romagna), ci pare un segno molto forte di rafforzamento di uno dei nostri motori economici principali, quello turistico - affermano il sindaco Paolo Lucchi e l'assessore Christian Castorri -. Infatti, il Commissario tecnico della nazionale italiana maschile di ciclismo su strada e coordinatore di tutte le squadre nazionali, non rappresenta solo una parte positiva della “storia” del nostro territorio, ma è anche il segno di un’industria turistica che oggi è tanto cresciuta da essere guida a livello mondiale in settori - sport, benessere, in primis - che Cassani rappresenta simbolicamente e dal punto di vista valoriale. E la Romagna, che guida questa innovazione di prodotto e di sostanza, non potrà che trarre giovamento dal vedersi rappresentata da un uomo di qualità riconosciuta come Davide Cassani".

"Bene hanno fatto quindi il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e l’assessore Andrea Corsini a rivolgersi a lui, uscendo dagli schemi del “già visto”, per sostanziare un percorso di innovazione turistica al quale i cesenati in particolare sono prontissimi, poiché qui da noi (a partire dalla Nove Colli e dalla rete rete degli hotel per turisti sportivi, unitamente ad una Wellness Valley ormai divenuta non più solo tendenza ma evidenza a tutti gli effetti) sono partite le innovazioni che oggi aiuteranno Cassani nel suo percorso di supporto al nostro sistema d’impresa e pubblico. A Liviana Zanetti, che grazie alla concretezza di matrice bagnese che la contraddistingue, in questi anni ha garantito un lavoro di alto livello in termini di promozione e di raccordo tra pubblico e privato, va un grande ringraziamento da parte del Comune di Cesena e nostro personale”, concludono.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    San Valentino e Carnevale, il bilancio della Guardia di Finanza: fioccano i sequestri di articoli

  • Incidenti stradali

    Colpito da un malore fatale esce di strada con l'auto: muore 62enne

  • Sport

    Viscomi riaddrizza il derby, un brutto Cesena strappa un punto alla Savignanese

  • Cronaca

    Mercato Saraceno, il recupero dell'evasione abbatte i costi della Tari: riduzione del 14%

I più letti della settimana

  • Dietro il "porta a porta" c'era una vendita piramidale con ricatti ai venditori e truffe ai clienti

  • Falciato da un'auto mentre attraversa la strada sul ponte, muore un anziano

  • "Pronto Alice Pignatti? Lei non è in regola coi vaccini": gaffe del Comune con la mamma-simbolo

  • Hanno il pallino del commercio: fanno rinascere l'ex Matrix, ma non sarà un bar

  • Il finto tecnico del gas simula un cantiere e raggira tutte le persone in strada: truffata un'anziana

  • Colpito da un malore fatale esce di strada con l'auto: muore 62enne

Torna su
CesenaToday è in caricamento