menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Polo scolastico di Villamarina, Buda: "Si procederà alla costruzione"

La realizzazione del Polo scolastico di Villamarina è un intervento previsto nel Programma delle Opere Pubbliche approvato dal Consiglio Comunale ad inizio Aprile

“La realizzazione del Polo scolastico di Villamarina è un intervento previsto nel Programma delle Opere Pubbliche approvato dal Consiglio Comunale ad inizio Aprile mediante lo strumento del “leasing in costruendo”. E’ quindi precisa volontà dell’amministrazione comunale di Cesenatico dare esecuzione all’intervento.” E' quanto sottolinea il primo cittadino cesenaticense, Roberto Buda.

Continua il Sindaco: “non esiste alcuna rinuncia da parte dell'Istituto Monte dei Paschi Leasing & Factoring alla concessione del finanziamento dell'opera, in qualità di mandante del RTI comprendente la CMC di Ravenna e tre studi di progettazione, vincitori della gara pubblica aggiudicata a fine 2010 quale migliore offerente delle sette pervenute".

"L’istituto ed il Comune di Cesenatico hanno definito il percorso per apportare integrazioni allo schema di contratto proposto in sede di gara allo scopo di convenire nuovi criteri di indicizzazione della rateizzazione finanziaria (spread ed euribor) maggiormente confacenti alle attuali condizioni del mercato finanziario delle opere pubbliche e a maggiore garanzia di Istituto ed Ente", aggiunge Buda.

"Tale possibilità di integrazioni/modifiche era difatti già prevista all'art.18 dello schema di contratto allegato alla documentazione di gara testualmente “necessarie per il buon fine dell'operazione di locazione finanziaria” - continua il primo cittadino -. Il nuovo testo del contratto è stato approvato dalla Giunta Comunale il 11 Giugno scorso e verrà sottoscritto, assieme al diritto di superficie e al contratto d'appalto, nelle prossime settimane".

Buda ricorda "che l'intervento costituisce il progetto di maggior rilievo finanziario e complessità tecnica mai gestito dal Comune di Cesenatico (superiore in termini di importo anche ai lavori delle Porte Vinciane e dell'Accesso di Ponente), con soluzioni sia tecnico-progettuali che finanziarie altamente innovative”.

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Il trattore rotola nel dirupo per centinaia di metri: muore un agricoltore

    • Cronaca

      Si lancia della finestra al terzo piano, grave una donna

    • Incidenti stradali

      Schianto sulla Cervese, auto "prende il volo" e finisce capovolta

    • Cronaca

      Chiude la Feltrinelli in piazza della Libertà, "Con i lavori è impossibile tenere aperto"

    Torna su