Pizzicato con un coltello, droga e carte di credito rubate a Cesena: denunciato 20enne

Il giovane era in possesso di un coltello della lunghezza di 17 centimetri e di due carte di credito risultate rubate a Cesena

La Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà un 20enne forlivese, senza fissa dimora, per il reato di ricettazione e di porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere Nel pomeriggio di martedì il personale del Posto di Polizia Ferroviaria di Ravenna, nel corso dei servizi di prevenzione e repressione dei reati commessi nell’ambito delle stazioni ferroviarie, ha sottoposto a controllo il giovane, che è stato trovato in possesso di un coltello della lunghezza di 17 centimetri e di due carte di credito risultate rubate a Cesena il giorno precedente.

Al termine degli accertamenti di rito l'uomo, risultato avere a suo carico diversi precedenti penali e di polizia per reati contro il patrimonio, è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione e porto abusivo di armi. Il 20enne è stato anche segnalato alla Prefettura di Forlì per detenzione di sostanza stupefacente ad uso personale perchè trovato in possesso di grammi 2,1 di hashish, che aveva occultato all’interno di un pacchetto di sigarette. Nei confronti dell'uomo sono in corso le verifiche da parte della Divisione Anticrimine della Questura di Ravenna per l’applicazione del divieto di ritorno nel comune di Ravenna.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma in stazione: è una 13enne la giovane morta sui binari

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia in campagna, finisce sotto le ruote del trattore: muore un agricoltore

  • Sciagura sui binari, muore una donna. Cancellazioni e treni in ritardo sulla linea Adriatica

  • Rientra a casa e trova il rapinatore col coltello: "Io e te andiamo a prelevare". Lo salva il vigilante

  • Una lezione sulla nutrizione con la modella "sosia" di Belen Rodriguez

Torna su
CesenaToday è in caricamento