Piazza della Libertà, subito rimossa la scritta "Lucchi genio ribelle"

Ci si aspetta che il “non – dialogo - dialogo” prosegua sul nuovo cartellone che verrà collocato al posto di quello imbrattato

Dopo una breve permanenza domenicale, rimosso il pannello, in piazza della Libertà a Cesena  su cui era stata vergata l'ultima esternazione del “Pasquino” in salsa paesana  dove si diceva “Lucchi genio ribelle” che seguiva l'altra, pure questa prontamente censurata, “Fateci Dormire”. Un dialogo tra sordi? Tutto sembra andare in questa direzione in piazza della Liberta' a Cesena. Lo sconosciuto Pasquino locale ancora un volta ha visto i propri pensieri affidati allo spray nero e vergati nelle ore notturne, come il più celebre poeta romano, cancellati dal luogo dove li aveva resi pubblici. Evidentemente che tra sordi non ci si capisce e si continua ad agire come se l'altro non esistesse, ci si aspetta quindi che il “non – dialogo - dialogo” prosegua sul nuovo cartellone che verrà collocato al posto di quello imbrattato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Lastre di cemento si staccano dal cavalcavia e si forma un buco di un metro e mezzo: E45 chiusa

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

  • Salvini a Cesena visita l'Orogel: "Esempio di cooperativa bella ed efficiente"

Torna su
CesenaToday è in caricamento