Per gli studenti del Macrelli e Versari il bus-navetta è servito

Sarà invece eliminata la navetta delle ore 13 nelle giornate di martedì e giovedì, quando gli studenti escono con orario differenziato (alle ore 13 e alle ore 14), perché risultata non necessaria

Buone notizie per gli studenti dell’Istituto Macrelli – Versari che usufruiscono del servizio di trasporto pubblico: i collegamenti saranno potenziati con l’aggiunta di un’ulteriore navetta, che effettuerà il servizio sia all’orario di ingresso (intorno alle ore 8) sia in orario di uscita alle ore 13 nei giorni in cui gli studenti escono tutti alla stessa ora e sarà anticipato al giovedì il servizio della navetta delle ore 14, attualmente attivo nella giornata di venerdì.

Sarà invece eliminata la navetta delle ore 13 nelle giornate di martedì e giovedì, quando gli studenti escono con orario differenziato (alle ore 13 e alle ore 14), perché risultata non necessaria. Questi provvedimenti sono state definiti nel corso di una riunione fra Atr e Start Romagna convocata proprio per individuare le soluzioni possibili per far fronte alle situazioni di disagio verificatesi in questa prima fase dell’anno scolastico.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenda nel parcheggio del Bufalini, Cesena tra le prime città a sperimentare i tamponi "drive-through"

  • Cesena, Gambettola e Mercato Saraceno: un bollettino nero con altri decessi

  • San Cristoforo piange l'ultima vittima del Coronavirus: "Era socievole e attivo nel volontariato"

  • Cresce il 'focolaio' nella casa di riposo, 15 contagiati. "Guarito un agente della Polizia Locale"

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Coronavirus, oltre 300 contagiati nel Cesenate. In Emilia Romagna sono più di 12mila

Torna su
CesenaToday è in caricamento