Alla palestra di San Giorgio una nuovissima parete da arrampicata

Diversi i gradi di difficoltà in cui è suddivisa tramite punti di progressione, volumi tecnici e appigli per le prese, in base a percorsi preparati da una guida alpina specializzata

Dopo l’inaugurazione dello scorso febbraio, la palestra di San Giorgio può contare anche su una nuovissima parete da arrampicata. Realizzata dalla ditta Walltopia, che l’ha prodotta e montata, la parete copre una superficie totale di 90mq, suddivisi in 8 metri di altezza e 9 di larghezza. Diversi i gradi di difficoltà in cui è suddivisa tramite punti di progressione, volumi tecnici e appigli per le prese, in base a percorsi preparati da una guida alpina specializzata.

Costruita su una struttura portante in acciaio, la parete è stata poi ricoperta da pannelli in multistrato di betulla da 21 mm e da una piccola sezione in vetroresina ad imitare la roccia naturale. A donare profondità alla struttura, la suddivisione in diversi colori e una serie di led luminosi. Nel rispetto delle norme di sicurezza internazionale, per la parete sono stati utilizzati materiali certificati e prese collaudate.

"Con la realizzazione della parete da arrampicata - commentano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi - possiamo considerare completi i lavori alla palestra di San Giorgio. Costruita nell’area adiacente al complesso dove hanno sede le scuole elementari e medie, la palestra si estende su una superficie complessiva di 677,30 mq e su un corpo attiguo di circa 260 mq, dove sono stati collocati spogliatoi, docce e locali di servizio. Grazie alle sue caratteristiche architettoniche e alle attrezzature sportive presenti, l’ambiente si presta alla pratica di diverse attività sportive, come basket, pallavolo e pattinaggio a rotelle. Con questa parete attrezzata, la palestra si arricchisce ora di un nuovo elemento sportivo che, siamo sicuri, sarà apprezzato da chi è già amante della disciplina e, allo stesso tempo, da chi vi si avvicina per la prima volta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tragedia sullo scooter, riconosciute le salme di Donato e Asia: si cerca un testimone oculare

  • Drammatico scontro tra uno scooter e un camion, perdono la vita padre e figlia

  • La tragedia sullo scooter, l'amore per la figlia e la passione per il Maggiolino: "Donato era solare e allegro"

  • Il 15enne positivo al virus, l'ansia serpeggia in città: partita la prima tranche di tamponi

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Grandine come piccole pesche, l'azienda agricola conta i danni: "Dopo 3 mesi chiusi non ci voleva"

Torna su
CesenaToday è in caricamento