Ben nove studenti su dieci scelgono l'ora di religione

I dati complessivi confermano pertanto la fiducia nell’insegnamento della Religione Cattolica da parte delle famiglie e degli studenti della diocesi

Ora di religione nell’anno scolastico 2013-14: iscritti costanti. Nel complesso, l’89,7 per cento degli alunni (dalla scuola materna a quella superiore) frequenta l’ora di religione. Percentuale che sale al 94,3 se non si considerano gli stranieri. L’Ufficio diocesano per l’insegnamento della religione cattolica (Irc), coordinato da don Giordano Amati, ha elaborato le statistiche dalle quali emerge che sono 25676 gli iscritti all’ora di religione. Rispetto all’anno precedente, si registra un calo dello 0,5 per cento dovuto agli studenti stranieri.

"Il leggero calo di studenti avvalentisi è inferiore all’aumento del numero di stranieri, il che significa che anche fra studenti di altre nazionalità, molti scelgono l'insegnamento della religione cattolica - illustrano don Amati e Giuseppe Cantarelli, segretario dell'Ufficio Diocesano Irc -. Questo dato è importante perché dimostra che, accanto alla scelta di non avvalersi dell’Irc motivata da diversa appartenenza confessionale, la scelta del “disimpegno” nei confronti della religione cattolica risulta veramente minimale.

Un’altra osservazione degna di nota: i dati delle singole scuole registrano un interessante aumento di studenti avvalentisi nei Licei: mediamente + 2 per cento. Da segnalare anche il più 2,3 per cento ai Geometri. "I dati complessivi confermano pertanto la fiducia nell’insegnamento della Religione Cattolica da parte delle famiglie e degli studenti della diocesi", osservano don Amati e Cantarelli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Tragedia sfiorata in A14, scoppia il pneumatico del Tir: miracolato il camionista

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Per chi culla il sogno di comprare casa, la banca apre le porte col "Mutuo Day"

  • Cinque benefici delle piante grasse che non conoscevi

Torna su
CesenaToday è in caricamento