Ondata di furti nelle case di Savignano, tre colpi in poche ore. I carabinieri arrestano i ladri

Un'ondata di furti ha colpito Savignano e l'entroterra di Santarcangelo nel pomeriggio e nella serata di giovedì. Nella cittadina del Rubicone, in particolare, si segnalano tre colpi nel giro di poche ore

Un'ondata di furti ha colpito Savignano e l'entroterra di Santarcangelo nel pomeriggio e nella serata di giovedì. Nella cittadina del Rubicone, in particolare, si segnalano tre colpi nel giro di poche ore. Ad essere stato svaligiata, nel pomeriggio, è stata l'abitazione di Kitty Montemaggi, candidata alle Regionali per Fratelli d'Italia. I malviventi hanno frugato in armadi e cassetti. I malviventi si sono arrampicati fino al terzo piano, nella sua abitazione della zona di via Rio Salto, quindi hanno infranto un vetro dalla terrazza e poi, mettendo una mano all'interno hanno aperto la porta-finestra con la sua stessa maniglia interna.

In questo caso i ladri hanno portato via denaro, oro, orologi e tappeti per un valore di diverse migliaia di euro. Sempre a Savignano un altro colpo analogo nel modus operandi: anche qui gli ignoti ladri sono giunti fino ad una terrazza del primo piano, hanno aperto la porta-finestra con la medesima modalità, infrangendo il vetro, e una volta all'interno hanno razziato valori e refurtiva per migliaia di euro di valore.

I furti sono avvenuti nonostante la rigida rete dei controlli stesa dai carabinieri, che controllano il territorio del Rubicone negli orari più critici, per prevenire e reprimere tali fenomeni. D'altra parte gli stessi carabinieri, in questo caso, quelli della compagnia di Riccione, hanno bloccato a Savignano e arrestato una seconda batteria di malviventi che sempre nella notte tra giovedì e venerdì hanno messo a segno un terzo furto a Savignano. In questo caso è stata recuperata la refurtiva e già restituita ai legittimi proprietari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si tratterebbero degli stessi ladri che hanno imperversato poche ore prima, secondo quanto ipotizzano alle prime indagini i carabinieri, in quanto la refurtiva dei colpi precedenti, sempre di Savignano, non è stata ritrovata. I malviventi arrestati, invece, avrebbero colpito nell'entroterra riminese, in particolare nella valle del Marecchia e nella val Conca. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

Torna su
CesenaToday è in caricamento