Non solo formano l'assembramento in 7, ma parte anche una rissa: fioccano le denunce

Le pattuglie della Polizia si sono trovate davanti una vera e propria zuffa che ha coinvolto ben sette persone

Proseguono senza sosta i controlli anti-coronavirus degli uomini del Commissariato di Polizia di Cesena. Nella giornata di mercoledì sono state fatte nove denunce. 

All'esterno del supermercato Famila di Cesena è stato controllato un nigeriano che infastidiva all'esterno del punto di vendita. Agli agenti ha detto di trovarsi lì per fare la spesa, ma è risultato residente a Rimini, ed è scattata la denuncia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mercoledì sera, intorno alle 19:30, due pattuglie sono intervenute in viale Abruzzi, su segnalazione di un passante. Si sono trovate davanti una vera e propria zuffa che ha coinvolto ben sette persone. Una rissa che ha visto da una parte tre persone appartenenti allo stesso nucleo familiare, di origine campana, che abita in quella strada. Ma anche altre quattro persone, un residente ad Ancona, un tunisino, un cesenate e un cesenaticense, tutti residenti in aree diverse da quella della zuffa. Non sono mancati schiaffi e percosse, per tutti e sette è scattata la denuncia per l'assembramento, 4 sono stati denunciati perchè si trovavano lontano dai rispettivi domicili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Coronavirus, oltre 300 contagiati nel Cesenate. In Emilia Romagna sono più di 12mila

  • Centinaia di imprese chiedono di restare aperte: la prefettura sospende le prime 184 per "attività non essenziale"

  • Sono 740 i positivi in provincia, Cesena piange la sesta vittima del Coronavirus

Torna su
CesenaToday è in caricamento