"Raffica di multe alle macchine dei fedeli mentre era in corso la messa"

In molti hanno trovato all'uscita un amara sorpresa per 45 minuti di sosta in divieto “facilmente sorvolabile dagli agenti specie per disabili che si sono recati a messa"

Raffica di multe ai fedeli che seguivano la messa nella parrocchia di Ponte Abbadesse. A segnalare lo spiacevole episodio è un lettore che spiega che “domenica durante la celebrazione della santa messa delle ore 11 i fedeli hanno parcheggiato le macchine dove potevano a causa dell'occupazione dei pochissimi parcheggi dalle numerose automobili parcheggiate da genitori e tifosi venuti ad assistere alla partita di calcio che si svolge nell'adiacente campo sportivo in orario concomitante a quello della funzione religiosa".

In molti hanno trovato all'uscita un amara sorpresa per 45 minuti di sosta in divieto “facilmente sorvolabile dagli agenti specie per i disabili che si sono recati a messa e che non possono parcheggiare a chilometri di distanza”, è il commento del lettore. Che spiega: “L'intervento dei vigili urbani per quanto giusto e regolare non è stato dettato dal buon senso visto che è avvenuto durante l'orario della celebrazione liturgica quando i fedeli ignari di tutto non sono stati nemmeno avvertiti. Credo che sia diritto di tutti poter accedere alla propria parrocchia per partecipare ad una messa, matrimonio o funerale senza dover incorrere in multe salate che visti gli importi vanno a gravare su persone già abbastanza disagiate come disabili anziani”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • Agro-alimentare, il Gruppo Amadori cede Fattoria Apulia: l'operazione 

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Eccesso di movida in centro, un weekend di segnalazioni: "Così perdiamo tutti"

  • Gozzoli: "Troppi assembramenti, penso di stoppare il take away. Notte Rosa? Sarà rivoluzionata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento