Movida in piazza del Popolo, il "brasiliano" amplia i suoi spazi

Tra le numerose enoteche e trattorie tradizionali di piazza del Popolo, nel cuore della movida cesenate, da quest'estate è spuntato anche un angolo esotico

Tra le numerose enoteche e trattorie tradizionali di piazza del Popolo, nel cuore della movida cesenate, da quest'estate è spuntato anche un angolo esotico, dal sapore brasiliano con musica e piatti tipici. Sonorità che danno allegria, colori che scaldano il cuore. Alla consolle, vera perché come sottofondo il locale ha sempre un'ottima musica, c'è  Tommy, brasiliano angolano che lavora insieme a Giorgio, il proprietario e a due ragazze che stanno dietro al bancone. Colori, musica, piatti felici, angolini suggestivi creati con cuscini e tavolini in mezzo al verde davanti al locale, nel locale "Piazza del Popolo" tutto sembra traspirare allegria e serenità. 

Ma oltre alla bella atmosfera, dalla mattina alla notte, si può mangiare a 25 euro (se si è in quattro) un menù tipico brasiliano, dall'antipasto al dolce. Protagonista principale è, ovviamente, la picanha, un taglio di carne tipico della cucina brasiliana, che corrisponde al "codone di manzo" o "punta di sottofesa". Poi ci sono gamberi, antipasti di verdure, feijoada, manioca. Ma non è finita, perché, per restare in tema di Caraibi e Sud America, al "Piazza del Popolo" si beve capirinha, punch cubano, ottimo rum. "Il mercoledì e il sabato mattina apriamo già alle 5.30 per dare un servizio a chi viene a fare il mercato - spiega Giorgio - poi andiamo avanti fino a notte fonda con colazioni, spuntini, pranzi veloci, aperitivi, cene a tema". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da quest'inverno, tra l'altro, il locale aprirà anche la zona sotterranea. "E' uno spazio molto bello e suggestivo con volti a botte e un'atmosfera che riporta alla storia della nostra città - conclude Giorgio - Sotto ci faremo un ristorante per l'inverno mentre la parte sopra l'arrederemo a salotto di casa. Nelle giornate più fredde i clienti potranno sentirsi a casa loro, con una bella cioccolata e rum in tazza o una tisana rigenerante". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico scontro tra uno scooter e un camion, perdono la vita padre e figlia

  • Violento scontro all'incrocio tra auto e moto, il motociclista è in Rianimazione

  • Fu dimora di un artista cesenate emigrato negli Usa, ora la villa restaurata si apre ai turisti

  • La media migliore sfiora il 9,7: ecco l'elenco completo degli studenti più bravi del liceo classico Monti

  • Il virus torna a farsi vedere, 3 nuovi casi nel Cesenate: un bimbo positivo al centro estivo

  • Coronavirus, nessun decesso ma cinque nuovi casi nel cesenate

Torna su
CesenaToday è in caricamento