Scoperto del tutto il mosaico di via Strinati, gli archeologi non faranno altri scavi

E' stata ripulita anche l'ultima parte del pavimento a mosaico apparso durante gli scavi di Hera in via Strinati a Cesena nella parte che dà verso corso Mazzini

E' stata ripulita anche l'ultima parte del pavimento a mosaico apparso durante gli scavi di Hera in via Strinati a Cesena nella parte che dà verso corso Mazzini. Dopo il ritrovamento completo della figura mosaicale di una pantera, restava solo da scoprire una ulteriore parte, ancora coperta da materiale da riporto, che ha fatto emergere interessanti aspetti ornamentali. Senza ulteriori scavi, peraltro non in programma, si ritiene che questo ultimo rinvenimento possa mettere la parola fine ai ritrovamenti  nel sito archeologico scoperto nella stretta via del centro.

GUARDA IL VIDEO: Il mosaico nella sua interezza

Resta il rammarico nel vedere gli ampi squarci presenti nel mosaico dovuti alla scarsa attenzione data nel passato, anche in quello recente visto che la profondità dei reperti supera di poco il metro,  ai resti di epoche passate. Per quanto riguarda i lavori, Hera ha già cominciato a posizionare le tubature sopra i quattro pozzi annonari di epoca medievale che pertanto, dopo i rilevamenti, sono stati nuovamente interrati, mentre si aspettano decisioni riguardo al mosaico trovato che, con ogni probabilità, verrà staccato e posto in una sede più idonea che arricchirà ancora di più Cesena sulle vestigia del passato. Nell'attesa del futuro dei preziosi reperti a giorni il cantiere verrà chiuso e pedonalizzato per permettere il libero accesso ai negozi e alle attività  durante le festività di fine anno e sarà riaperto a gennaio 2018.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Boato nella notte, la banda del bancomat fa saltare lo sportello automatico

  • Pago e Rice tra gli attori, parte "Dittatura last minute": viaggio nella Romania di Ceausescu

Torna su
CesenaToday è in caricamento