Istituto Tecnico Pascal sotto shock per la morte di uno studente 19enne

I familiari, attraverso un loro amico, hanno comunicato quindi la tragica notizia al dirigente scolastico. Non sono ancora chiare le cause del decesso

La foto della classe pubblicata su Facebook

Stava trascorrendo le festività natalizie in Albania, suo paese d'origine, dove era andato a trovare in nonni. Poi un improvviso malessere, il ricovero in ospedale e l'improvvisa morte. Lutto all'Istituto Tecnico Tecnologico "Blaise Pascal" di Cesena: i ragazzi della 5°H piangono la scomparsa di Aurel Lici, 19 anni compiuti il 10 luglio scorso. Il giovane, che abitava in via Cervese, è spirato mercoledì scorso. I familiari, attraverso un loro amico, hanno comunicato quindi la tragica notizia al dirigente scolastico. Non sono ancora chiare le cause del decesso. I compagni si scuola l'hanno ricordato con una poesia di Kahlil Gibran pubblicata sulla pagina Facebook dell'istituto: "Il genere umano si afferra a cose terrene, mentre io cerco sempre di tenermi abbracciato alla fiaccola dell'amore,affinché mi purifichi il suo fuocoe prosciughi nel mio cuore ogni traccia di inumanità. Le cose materiali spengono l'uomo in modo indolore; l'amore lo rianima con vitali dolori di parto".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Manuel e Marco hanno detto sì: celebrata la prima unione civile a Cesena

    • Politica

      Unione Civile, la protesta di Forza Nuova: lumini, crisantemi e manifesti funebri

    • Cronaca

      Dopo 30 anni da commessa diventa imprenditrice e apre una profumeria

    • Cronaca

      Festival della Cucina Italiana a Cesenatico: consegnato il Premio Galvanina

    I più letti della settimana

    • Cene, prosciutti, regali da migliaia di euro alla Polizia Stradale: maxi-inchiesta della Procura

    • Bomba d'acqua sull'area est di Cesena: i torrenti esondano e allagano le strade

    • Ciclista scaraventata a terra da un'auto pirata che sgomma via: è gravissima

    • Dopo 30 anni da commessa diventa imprenditrice e apre una profumeria

    • Accompagnava prostitute al lavoro sull'Adriatica: stanato padre di 16 figli

    • Si è spenta improvvisamente l'archeologa Sara Santoro: "Lascia un vuoto incolmabile"

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento