Minacce di morte su Facebook al figlio del ministro Poletti, i carabinieri denunciano uno degli autori

La sua vita è diventata un inferno dopo le improvvide dichiarazioni del padre, il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, sui giovani italiani costretti a cercare lavoro all'estero

La sua vita è diventata un inferno dopo le improvvide dichiarazioni del padre, il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, sui giovani italiani costretti a cercare lavoro all'estero. Poletti, il 19 dicembre scorso, come si ricorderà, se ne uscì sostenendo che “alcuni giovani andati all'estero era meglio non averli tra i piedi in Italia”. Una frase che poi subito smorzò, finendo per scusarsi del tutto anche nelle sedi istituzionali. Ma l'inciampo politico del padre è diventato un vero e proprio calvario per il figlio, Manuel Poletti, direttore del settimanale “Setteserequi” di Faenza e Ravenna, oggetto di continue minacce, fino al recapito di alcuni proiettili alcuni giorni fa nella sede faentina del giornale da lui diretto.

La cooperativa che edita il giornale, infatti, riceve il sostegno di Stato all'editoria, per 182mila euro. E questo ha indignato molti, facendo passare Poletti figlio per un “raccomandato”, quando invece tale aiuto viene riconosciuto a decine e decine di testate giornalistiche. Se la frase del ministro ed anche il fatto se sia giusto o meno il finanziamento all'editoria da parte dello Stato possono essere oggetto di critica anche forte, inaccettabile è, invece, il diluvio di insulti e minacce piovuti sulla testa di Manuel Poletti, che con la sua famiglia vive a Cesena.

L'ESITO DELLE INDAGINI ==> continua

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Brucia un capanno agricolo: vigili del fuoco in azione

    • Cronaca

      Cesenatico, controlli straordinari della Polizia Municipale: ritirate 4 patenti

    • Sport

      Superbike, Gp Germania. Savadori 7° in Gara 2: "Sul finale ho finito le gomme"

    • Cronaca

      "Romagna mia" tra un cappelletto e una tagliatella: le trattorie preferite dai cesenati

    I più letti della settimana

    • Attentato a Barcellona, furgone contro folla: 13 morti. 4 cesenati: "Eravamo dentro la zona rossa"

    • È scomparso da domenica: si cerca Gilberto Gallinucci

    • Travolto da uno scooter mentre attraversa: è in gravi condizioni

    • Si stava preparando per la messa, poi si è spento: addio a don Rino Bartolini

    • Gilberto Gallinucci, paura finita: il 65enne è stato ritrovato

    • In Francia auto piomba contro il ristorante "Pizza Cesena": muore una bimba

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento