Davanti alla scuola il mercatino a km zero: non solo commercio, ma anche educazione

E' più di un mercato dove fare spesa. E' un'occasione di incontro, un centro di educazione. E' così che lo vede il suo organizzatore, Michele Fratellanza

E' più di un mercato dove fare spesa. E' un'occasione di incontro, un centro di educazione. E' così che lo vede il suo organizzatore, Michele Fratellanza, che l'ultimo martedì di settembre ha inaugurato il mercato a km0 in piazza de André (all'interno di via Pascoli) a Budrio di Longiano. Un angolo di freschezza e di prodotti del territorio venduti tra una chiacchiera e l'altra. Ma non solo. 

Erano anni, infatti, che il Comune pensava a fare qualcosa per animare una piazza che, pur essendo davanti a una scuola elementare e dell'infanzia, si trova senza una vera anima. Così, quando Michele Fratellanza è diventato presidente del consiglio di frazione di Budrio e Badia di Longiano, in poco tempo ha messo a punto un progetto che collega la parte commerciale a quella educativa. Un mercatino dove i 10 banchi con agricoltori della zona che vendono miele, frutta, verdura, formaggi, insaccati, pani con farine antiche fanno anche da centro educativo per gli studenti che escono dalla scuola e possono frequentare corsi di buona alimentazione, o mangiare una sana merenda chiacchierando col contadino che spiega come coltiva la terra, oppure seguire una vera lezione di smaltimento di rifiuti.

I bambini escono dai banchi dove si fa teoria e scendono nella vita vera, a pochi metri dalle loro auto. E il mercatino, comunque, è logisticamente ideale anche per gli anziani che, parcheggiata la loro auto nel park a fianco della scuola, hanno poche decine di metri a piedi per fare acquisti e poi ripartire per andare a casa. In occasione dell'inaugurazione, lo scorso martedì, sono stati ospitati 300 studenti della scuola a cui è stata offerta la merenda dei contadini e presentati i progetti che verranno effettuati nel corso dell'anno. E domattina si fa il bis col mercatino. Per tutti gli appassionati di frutti di stagione sono arrivate le castagne di Rivoschio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

Torna su
CesenaToday è in caricamento