Manutenzione delle strade, opere per 400mila euro

Ammonta a 400mila euro la somma destinata a finanziare il pacchetto di manutenzioni straordinarie per le strade urbane e la sistemazione delle opere in cemento armato di cui la Giunta ha approvato il progetto definitivo

Ammonta a 400mila euro la somma destinata a finanziare il pacchetto di manutenzioni straordinarie per le strade urbane e la sistemazione delle opere in cemento armato di cui la Giunta ha approvato nei giorni scorsi il progetto definitivo.  “I tagli al bilancio e l’assottigliarsi delle risorse economiche a disposizione del Comune – ricordano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alle Infrastrutture e Mobilità, Maura Miserocchi – rendono sempre più difficile intervenire laddove se ne evidenzia la necessità, e purtroppo ad aggravare la situazione ci ha pensato l’andamento climatico degli ultimi due anni".

"A dispetto di tutto ciò, continuiamo a fare il possibile per rimediare ai danni e conservare in buono stato l’intera rete viaria comunale, nella consapevolezza che si tratta di un requisito indispensabile per garantire anche la sicurezza. Gli ultimi interventi abbracciano zone diverse della città e delle frazioni, andando a sanare alcune delle maggiori criticità”.
 
Entrando nel dettaglio, fra gli interventi previsti compaiono  la sistemazione del parapetto del ponte su e il ripristino del percorso pedonale in via Emilia Ponente nel punto in cui supera il rio Casalecchio, la sistemazione della pavimentazione in betonella di via Ponte Abbadesse, la riasfaltatura (ed eventuale bonifica del sottofondo) sull’intera estensione di via IV Novembre, di via Padre Genocchi, di via Cerchia Vigne e di via Chiesa di Tipano.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenda nel parcheggio del Bufalini, Cesena tra le prime città a sperimentare i tamponi "drive-through"

  • Cesena, Gambettola e Mercato Saraceno: un bollettino nero con altri decessi

  • San Cristoforo piange l'ultima vittima del Coronavirus: "Era socievole e attivo nel volontariato"

  • Cresce il 'focolaio' nella casa di riposo, 15 contagiati. "Guarito un agente della Polizia Locale"

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Una 'maschera' che agevola la comunicazione tra sanitari e pazienti: l'intuizione dell'azienda

Torna su
CesenaToday è in caricamento