Via libera alla manutenzione straordinaria degli asili "Moretti" e "Il Prato"

Al nido Il Prato sarà completata la sostituzione degli infissi esterni, installandone di nuovi, dotati del sistema “Vetroventilato”, già montati in tre sezioni

Centonovantamila euro per la manutenzione straordinaria e il miglioramento di  due edifici scolastici frequentati dai più piccoli. Infatti, l’intervento, di cui è stato appena approvato il progetto definitivo, riguarda l’asilo nido “Il Prato”, in viale Carducci, e la scuola per l’infanzia  “Marino Moretti” di Villarco. "Con questo pacchetto di opere - sottolineano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi - proseguiamo nel percorso per il continuo adeguamento del nostro patrimonio scolastico, che comprende una sessantina di plessi, fra nidi, materne, elementari e medie, ospitati in 51 edifici. Si tratta di numeri elevati, che richiedono una costante attenzione per garantire un adeguato mantenimento, non solo per quanto riguarda la fruibilità dei locali, ma anche il miglioramento energetico: solo negli ultimi anni sono stati più di una ventina gli interventi di manutenzione eseguite. Questo impegno andrà avanti anche nei prossimi anni: non a caso, nel programma degli investimenti per il 2017 una delle voci più consistenti è proprio quella riferita all’edilizia scolastica".

L’intervento previsto sul plesso della "Marino Moretti" riguarderà  le tre sezioni di scuola materna, ospitate al pian terreno della struttura. I lavori riguarderanno principalmente le pavimentazioni e i servizi igienici. Gli attuali pavimenti in gomma presentano in vari punti rotture e rigonfiamenti,  e per questo si è deciso di sostituirli. Prima di montare quelli nuovi si procederà anche alla sistemazione del sottostante massetto, riparando i punti ammalorati. Inoltre, verranno completamente rifatti i servizi igienici utilizzati dai bambini: in quelli attuali, infatti, rivestimenti e sanitari risultano crepati o rotti in più punti, mentre mancano completamente sanitari del tipo bidet o vaschetta, e questo risulta poco funzionale per le esigenze igieniche dei piccoli allievi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al nido Il Prato, invece, sarà completata la sostituzione degli infissi esterni, installandone di nuovi, dotati del sistema “Vetroventilato”, già montati in tre sezioni. Questa tipologia di infissi permette un continuo ricambio di aria, senza sbalzi di temperatura, migliorando il clima all’interno dei locali frequentati dai bambini e consentendo un risparmio energetico. Tutto l’impianto sarà comandato da un sistema domotico che permette di ottimizzarne il funzionamento, in base ai parametri rilevati dai sensori installati nei vari locali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tragedia sullo scooter, riconosciute le salme di Donato e Asia: si cerca un testimone oculare

  • La tragedia sullo scooter, l'amore per la figlia e la passione per il Maggiolino: "Donato era solare e allegro"

  • Il 15enne positivo al virus, l'ansia serpeggia in città: partita la prima tranche di tamponi

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Grandine come piccole pesche, l'azienda agricola conta i danni: "Dopo 3 mesi chiusi non ci voleva"

  • Scongiurato il 'focolaio' a Cesena, il nuovo caso non collegato al 15enne: è uno straniero del Cas

Torna su
CesenaToday è in caricamento