Vento e pioggia incessante nel cesenate, rami caduti e smottamenti: interrotta la provinciale

La situazione più critica si registra a Sogliano dove gli smottamenti hanno causato l'interruzione della strada provinciale 30

Non si placa l'ondata di maltempo che ha portato la Protezione civile ha prolungare l'allerta meteo "arancione" per tutta la giornata di lunedì. Il vento e la pioggia incessante hanno causato danni anche nel cesenate, nella tarda serata di domenica. Situazione critica a Sogliano dove "A causa delle forti precipitazioni previste per tutta la notte e la mattinata di lunedì - il Comune raccomanda  - di usare la massima attenzione nella guida e dove possibile limitare gli spostamenti". I mezzi della Provincia sono entrati in azione a causa degli smottamenti nella frazione Vignola che hanno causato "l'interruzione della strada provinciale 30 Sogliano-Ponte Uso. I guadi di Masrola e Ponte Uso lungo la Strada provinciale 13 hanno esondato", informa la nota del Comune.

Disagi anche a Savignano dove sono caduti dei rami in via Leonardo da Vinci, causando problemi alla circolazione. I Vigili del Fuoco sono stati impegnati nel cesenate in una serie di interventi per rami pericolanti ed allagamenti. Il Fiume Savio ha superato la soglia rossa ad San Carlo, mentre a Cesena quella arancione. L'allerta meteo interesserà gran parte del territorio regionale anche nella giornata di lunedì e praticamente tutta la Romagna. I fenomeni saranno anche a carattere temporalesco, con il permanere di criticità idraulica. Mare molto mosso, agitato al largo. L’allerta è arancione per criticità idraulica e idrogeologica, gialla per temporali, vento, stato del mare e criticità costiera.
 

Potrebbe interessarti

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • Una fusione di tradizioni: dopo 27 anni la storica osteria in centro cambia gestione

  • Pericolo pubblico al volante: guida ubriaco fradicio, senza assicurazione e senza patente

Torna su
CesenaToday è in caricamento