Vento e pioggia incessante nel cesenate, rami caduti e smottamenti: interrotta la provinciale

La situazione più critica si registra a Sogliano dove gli smottamenti hanno causato l'interruzione della strada provinciale 30

Non si placa l'ondata di maltempo che ha portato la Protezione civile ha prolungare l'allerta meteo "arancione" per tutta la giornata di lunedì. Il vento e la pioggia incessante hanno causato danni anche nel cesenate, nella tarda serata di domenica. Situazione critica a Sogliano dove "A causa delle forti precipitazioni previste per tutta la notte e la mattinata di lunedì - il Comune raccomanda  - di usare la massima attenzione nella guida e dove possibile limitare gli spostamenti". I mezzi della Provincia sono entrati in azione a causa degli smottamenti nella frazione Vignola che hanno causato "l'interruzione della strada provinciale 30 Sogliano-Ponte Uso. I guadi di Masrola e Ponte Uso lungo la Strada provinciale 13 hanno esondato", informa la nota del Comune.

Disagi anche a Savignano dove sono caduti dei rami in via Leonardo da Vinci, causando problemi alla circolazione. I Vigili del Fuoco sono stati impegnati nel cesenate in una serie di interventi per rami pericolanti ed allagamenti. Il Fiume Savio ha superato la soglia rossa ad San Carlo, mentre a Cesena quella arancione. L'allerta meteo interesserà gran parte del territorio regionale anche nella giornata di lunedì e praticamente tutta la Romagna. I fenomeni saranno anche a carattere temporalesco, con il permanere di criticità idraulica. Mare molto mosso, agitato al largo. L’allerta è arancione per criticità idraulica e idrogeologica, gialla per temporali, vento, stato del mare e criticità costiera.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Le interviste personali, Andrea Rossi: "Serve alternanza, è un toccasana anche per i nostri avversari"

  • Politica

    La cultura a Cesena deve cambiare rotta? Le 'ricette' dei candidati sindaci

  • Cronaca

    Un giardino per monsignor Gianfranceschi, fu il Vescovo a fianco degli operai

  • Cronaca

    Blitz dei carabinieri in stazione, 'arrotondava' con lo spaccio: 48enne in manette

I più letti della settimana

  • Una fuga di oltre 100 chilometri. L'edizione 2019 della Nove Colli è di Federico Colone

  • Volo di trenta metri nella scarpata e schianto contro un albero: è grave

  • Boato nella notte, assalto al Bancomat: i malviventi fuggono col bottino di oltre 15mila euro

  • Una bella storia di senso civico: l'avvocato perde cellulare e soldi, un migrante li trova e restituisce tutto

  • Un boato per Giuseppe: la festa per l’ultimo arrivato chiude la 49esima Nove Colli

  • Di generazione in generazione l'osteria compie 80 anni, seppe rialzarsi dopo la guerra

Torna su
CesenaToday è in caricamento