Maltempo, Cesenatico sott'acqua: situazione drammatica anche a Gatteo

Continua la situazione disastrosa a Cesenatico, strade e case allagate sia a Levante che a Ponente, alberi caduti, fiumi esondati. Anche sabato tutte le scuole resteranno chiuse

Foto tratta da Twitter Polizia Municipale

Continua la situazione disastrosa a Cesenatico, strade e case allagate sia a Levante che a Ponente, alberi caduti, fiumi esondati. L'Adriatica è rimasta bloccata dal traffico, dopo che è stato istituito il senso unico alternato. Una volta riaperta, la circolazione è rimasta rallentata. Le porte vinciane sono chiuse e le pompe funzionano con sistemi di emergenza predisposti dalla Protezione Civile.

La polizia municipale su twitter aggiorna sulla situazione di minuto in minuto: allagata Villamarina. Stessa situazione anche a Valverde. Alcune persone disabili o ammalate hanno chiamato i soccorsi e la protezione civile ha provvedendo. Causa allagamento gli istituti Itc e il Liceo sono rimasti chiusi. Anche sabato tutte le scuole resteranno chiuse.

DISASTRO A GATTEO - La frazione di Sant'Angelo è chiusa al traffico, le strade e i campi sono allagati ed il Rigossa ha rotto l'argine. Le scuole e la biblioteca restano chiuse anche sabato.

STUDENTI BLOCCATI - 70 studenti sono rimasti bloccati all'Istituto Alberghiero di Cesenatico, che non è raggiungibile con normali autovetture.  I mezzi della  Protezione Civile si sono mobilitati per l' assistenza agli studenti. I vigili del fuoco sono arrivati sul posto organizzando l'evacuazione, insieme con la polizia municipale.

STRADE COME FIUMI, IL VIDEO
STRADE COME FIUMI, IL VIDEO (2)
FRANA SULLA BIDENTINA A FORLI, IL VIDEO

LA SITUAZIONE DELLE STRADE A CESENATICO - La polizia municipale ha raccomandato di  non mettersi in strada se non è necessario. Estremamente complicato il transito in viale  Carducci. Tutte le strade laterali  si sono allagate e sono rimaste impraticabili a causa della mareggiata. Segnalati pini  pericolanti, che poi sono stati abbattuti o messi in sicurezza. Tantissimi gli alberi caduti, che fortunatamente non hanno provocato feriti. Anche via delle Nazioni si è allagata ed è stata chiusa.

In via  Settembrini si è rotto un argine e la strada si è allagata: emergenza nelle case. Inagibile anche via Mazzini e  i sottopassi di viale Trento e di viale Torino si sono allagati e sono rimasti chiusi, come via Cavour, viale Colombo, via Cremona e via Caboto. A Sala hanno tracimato l'Olca e il Rigoncello. Le zone allagate sono state presidiate e i Vigili del fuoco e il Consorzio di bonifica hanno lavorato con idrovore. Inoltre si sono verificate perdite gas da rete.
 

BLACK OUT - Guasti alla rete elettrica in zona Ponente, dove diverse aree  sono rimaste senza luce. Le squadre  di intervento Enel sono già state mobilitate. Anche le zone di S.Teresa e Madonnina sono rimaste senza energia elettrica
 

SITUAZIONE DRAMMATICA ANCHE NEL RAVENNATE
Il mare entra nei lidi, è un disastro - FOTO
Crolla un tetto per il forte vento - FOTO
Allagamenti ovunque nel ravennate - FOTO

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Morte di Nicky Hayden, l'ultimo gesto di generosità: l'espianto degli organi

    • Cronaca

      Morte Nicky Hayden, parla l'avvocato: "La salma lascerà presto l'Italia"

    • Cronaca

      Rapinano un rolex da 12mila euro: la banda viene pedinata e arrestata in E45

    • Cronaca

      Installate le reti di protezione dopo il cedimento: riapre la piscina comunale

    I più letti della settimana

    • Cedimento strutturale sullo svincolo: chiude d'urgenza ponte sull'E45

    • E' morto al "Bufalini" di Cesena il campione Nicky Hayden

    • Nicky Hayden, il nuovo bollettino medico: "E' sempre grave, condizioni invariate"

    • Dramma Hayden, l'ultimo bollettino: "Gravissimo danno cerebrale"

    • Nicky Hayden, l'ultimo bollettino del Bufalini: "E' ancora gravissimo"

    • Hayden, ancora un triste bollettino medico: è stazionario, nessun segno di ripresa

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento