La Luce di Betlemme torna a brillare a Palazzo Albornoz

E’ dal 1986 che ogni anno, poco prima di Natale, la Luce di Betlemme intraprende il suo viaggio dalla Palestina verso l’Austria e da qui in giro per l’Europa come segno di pace, patrimonio di tutti e di ciascuno

Anche per questo Natale – il settimo consecutivo - la “Luce della Pace di Betlemme” brilla a Palazzo Albornoz. Oggi pomeriggio, poco prima dell’avvio della seconda sessione del Consiglio Comunale, una delegazione del Masci (Movimento Adulti Scout Italiani)  di Cesena ha portato nella Sala del Consiglio la fiaccola accesa con il fuoco che arriva dalla Grotta di Betlemme, dove una lampada ad olio arde perennemente da secoli. Ad accoglierla c’erano il Presidente del Consiglio Comunale Andrea Pullini, vari consiglieri comunali e membri della Giunta. Alla cerimonia è intervenuto il Vescovo monsignor Douglas Regattieri, che ha consegnato ai presenti un opuscolo dal titolo “La buona politica è al servizio della pace”: si tratta del testo del messaggio che Papa Francesco ha scritto per la celebrazione, il prossimo 1 gennaio,  della 52^ Giornata della Pace. E’ dal 1986 che ogni anno,  poco prima di Natale, la Luce di Betlemme intraprende il suo viaggio dalla Palestina verso l’Austria e da qui in giro per l’Europa come segno di pace, patrimonio di tutti e di ciascuno. 

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Schianto alla rotonda, auto travolge un corridore: è grave. La Polizia Locale lancia un appello sui social

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • In tanti in Piazza della Libertà per Scamarcio: "Onorato di essere qui"

Torna su
CesenaToday è in caricamento