La Luce di Betlemme torna a brillare a Palazzo Albornoz

E’ dal 1986 che ogni anno, poco prima di Natale, la Luce di Betlemme intraprende il suo viaggio dalla Palestina verso l’Austria e da qui in giro per l’Europa come segno di pace, patrimonio di tutti e di ciascuno

Anche per questo Natale – il settimo consecutivo - la “Luce della Pace di Betlemme” brilla a Palazzo Albornoz. Oggi pomeriggio, poco prima dell’avvio della seconda sessione del Consiglio Comunale, una delegazione del Masci (Movimento Adulti Scout Italiani)  di Cesena ha portato nella Sala del Consiglio la fiaccola accesa con il fuoco che arriva dalla Grotta di Betlemme, dove una lampada ad olio arde perennemente da secoli. Ad accoglierla c’erano il Presidente del Consiglio Comunale Andrea Pullini, vari consiglieri comunali e membri della Giunta. Alla cerimonia è intervenuto il Vescovo monsignor Douglas Regattieri, che ha consegnato ai presenti un opuscolo dal titolo “La buona politica è al servizio della pace”: si tratta del testo del messaggio che Papa Francesco ha scritto per la celebrazione, il prossimo 1 gennaio,  della 52^ Giornata della Pace. E’ dal 1986 che ogni anno,  poco prima di Natale, la Luce di Betlemme intraprende il suo viaggio dalla Palestina verso l’Austria e da qui in giro per l’Europa come segno di pace, patrimonio di tutti e di ciascuno. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Tragedia sfiorata in A14, scoppia il pneumatico del Tir: miracolato il camionista

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

Torna su
CesenaToday è in caricamento