"Lucchi genio ribelle": spunta un nuovo graffito in piazza della Libertà

Da “Fateci Dormire” a “Lucchi Genio Ribelle”: non accenna a smettere la querelle tra lo sconosciuto cittadino che non riesce a dormire e le autorità preposte alla nuova Piazza della Libertà e al suo utilizzo

Da “Fateci Dormire” a “Lucchi Genio Ribelle”: non accenna a smettere la querelle tra lo sconosciuto cittadino che non riesce a dormire e le autorità preposte alla nuova Piazza della Libertà e al suo utilizzo. Dopo la repentina e innaturale, viste le migliaia di graffiti presenti in città, rimozione dello scritto “Fateci Dormire”, adesso il tiro si alza e prende in considerazione l'inquilino di Palazzo Albornoz con un lapidario “Lucchi Genio Ribelle”, forse ad indicare l'originalità della sua amministrazione, oppure il restyling della piazza, chissà. Certo è che “mister X”, privo del suo naturale riposo per gli schiamazzi notturni che fino a tarda ora fanno da corollario al nuovo punto di ritrovo e di socializzazione cesenate, nelle prime ore del mattino lascia il suo letto e giunge quatto quatto in piazza della Libertà, qui un rapido sguardo per vedere se c'è ancora qualche nottambulo e la mano corre alla bomboletta piena di vernice nera e digita con mano sicura “Lucchi Genio Ribelle” per indicare, questa volta, una persona fisica che, a suo vedere, forse è causa del suo disagio. Adesso non resta che aspettare quanto tempo il graffito resterà esposto. Sarà rimosso subito? Oppure, vista la giornata prefestiva, la prossima settimana. Si resta in attesa perchè, c'è da scommetterci, questo dialogo fra sordi sicuramente continuerà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenda nel parcheggio del Bufalini, Cesena tra le prime città a sperimentare i tamponi "drive-through"

  • Cesena, Gambettola e Mercato Saraceno: un bollettino nero con altri decessi

  • San Cristoforo piange l'ultima vittima del Coronavirus: "Era socievole e attivo nel volontariato"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • Cresce il 'focolaio' nella casa di riposo, 15 contagiati. "Guarito un agente della Polizia Locale"

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

Torna su
CesenaToday è in caricamento