Lotta alle truffe: l'Arma incontra i cittadini al circolo parrocchiale di Crocetta

L'Arma estende l'invito a tutta la cittadinanza: "solo così facendo, e grazie alla successiva opera di divulgazione, ad esempio, di figli, nipoti, amici di famiglia, si potrà rendere edotto il maggior numero di persone"

Continuano le iniziative promosse dal comando provinciale dell'Arma dei Carabinieri di Forlì-Cesena per prevenire le truffe ai danni di anziani ad opera di sedicenti appartenenti alle forze dell'ordine, oppure falsi avvocati o dipendenti di vari uffici. Giovedì a Longiano il comandante della locale stazione dei Carabinieri, il luogotenente Ivan Bianchini, incontrerà i cittadini alle 21 al Circolo Parrocchiale ricreativo Csi, in via Crocetta 2107. L'Arma estende l'invito a tutta la cittadinanza: "solo così facendo, e grazie alla successiva opera di divulgazione, ad esempio, di figli, nipoti, amici di famiglia, si potrà rendere edotto il maggior numero di persone".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Contro il martirio dei cristiani nel mondo": il Duomo si illumina di rosso

  • Cronaca

    La bellezza del camminare: Bagno di Romagna sposa "Mi illumino di Meno"

  • Cronaca

    Il cuore della 'Casa Selvatica' sanguina di dolore e rabbia: la lupa Selva è stata avvelenata

  • Cronaca

    Il giro di prostituzione per la "Cesena bene" ha fruttato 250mila euro: coppia di "protettori" in manette

I più letti della settimana

  • "Ora sei in un posto con sentieri bellissimi": gli amici ricordano il 29enne Nicola Parentelli

  • Giovane cicloescursionista perde la vita durante una gita in Valmarecchia

  • Morto in America, Luca è finalmente rientrato a Cesena: fissati i funerali

  • Travolti in bici mentre andavano a scuola, madre e figlio di 7 anni in prognosi riservata

  • Il pranzo domenicale si trasforma in tragedia: ucciso da un boccone

  • Gli plana sulla scrivania una lettera coi proiettili: "Sei un uomo morto"

Torna su
CesenaToday è in caricamento