Linea ippodromo-ospedale, nuova fermata: sarà più facile raggiungere la Polizia

Da lunedì 17 febbraio per i cittadini che dovranno raggiungere gli uffici del Commissariato di Polizia di Cesena sarà attiva una nuova fermata autobus sulla linea urbana 4 (ippodromo-ospedale)

Da lunedì 17 febbraio per i cittadini che dovranno raggiungere gli uffici del Commissariato di Polizia di Cesena sarà attiva una nuova fermata autobus sulla linea urbana 4 (ippodromo-ospedale) in corrispondenza dell’incrocio tra Via Montanari e Via Padre Vicinio da Sarsina. La nuova pianificazione del tragitto, resa possibile dalla disponibilità dell’Amministrazione del Comune di Cesena, consentirà ai cittadini di beneficiare anche degli spazi di parcheggio gratuiti ubicati in zona ippodromo permettendo così agli stessi di raggiungere comodamente ed in pochi minuti gli uffici della Polizia di Stato con indubbi vantaggi per la circolazione a causa della carenza di parcheggio lungo la via Don Minzoni.

Infatti l’affluenza alla struttura, nel 2013, ha raggiunto ben 17000 richieste presentate dagli abitanti dei comuni non solo di Cesena ma anche di Bagno di Romagna, Borghi, Cesenatico, Gatteo, Longiano, Mercato Saraceno, Montiano, Roncofreddo, San Mauro Pascoli, Sarsina, Savignano sul Rubicone, Sogliano al Rubicone, Verghereto.

L’ufficio immigrazione ha rilasciato ben 6820 fogli di soggiorno. L’ufficio di Polizia Amministrativa, grazie alla recente competenza nell’acquisire in autonomia le impronte digitali degli utenti, ha stampato circa 4400 passaporti consegnandoli in tempi inferiori alla settimana. In merito si sottolinea che da quest’anno il servizio, in caso di urgenza documentata del cittadino, consente il rilascio a vista del titolo di espatrio. Inoltre l’ufficio armi ha emesso ben 814 nuove licenze di porto armi e monitorato 2500 pratiche di movimentazione delle stesse. Questi sono indici che portano il Commissariato di Cesena ad essere una realtà importante anche a livello nazionale.

L’energica attività di controllo del territorio tesa a contrastare i furti in abitazione ha fatto emergere un dato che potrebbe avere conseguenze preoccupanti. Infatti a volte gli operatori durante i sopralluoghi si trovano a rilevare una cattiva gestione delle armi da parte dei proprietari. In particolare una noncuranza nell’obbligo di denunciare lo spostamento delle armi da una abitazione all’altra. Con l’occasione si vuole quindi ricordare a tutti i cittadini che l’art 38 TULPS obbliga chiunque detenga armi a “ripresentare la denuncia di detenzione ogni qual volta il possessore trasferisca l’arma in luogo diverso da quello indicato nella precedente denuncia anche se all’interno dello stesso comune”.

Per completezza di informazione si riportano gli orari di apertura al pubblico degli uffici:
- Ufficio Armi e Passaporti:  tutti i giorni, sabato compreso, dalle ore 9:30 alle ore 12:30 (chiuso il mercoledì e i festivi).
- Ufficio Immigrazione: venerdì dalle ore 9:30 alle 12:30 (per informazioni), per il rilascio ed acquisizione dei documenti come da protocollo nazionale su appuntamento.
- Ufficio Denunce: dal lunedì al sabato dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 19:00. Per il restante orario è sempre prevista la presenza di un ufficiale di polizia giudiziaria sulla squadra volante.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Centinaia di imprese chiedono di restare aperte: la prefettura sospende le prime 184 per "attività non essenziale"

  • Milleproroghe per turismo e commercio: gli slittamenti previsti dal provvedimento regionale

  • "Creativo e perfezionista", ha portato la scarpa di San Mauro in tutto il mondo. Tanti ricordano Sergio Rossi

Torna su
CesenaToday è in caricamento