"Le cose cambiano", i Giovani Democratici organizzano un incontro per parlare dei diritti Lgbt

"Nonostante siano stati fatti grandi passi avanti nel riconoscimento dei diritti, pensiamo alla legge sulle unioni civili, c’è ancora tantissima ritrosia ad uscire allo scoperto"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

"Anche quest’anno, in occasione della Giornata Internazionale contro l’omo-bi-transfobia, i Giovani Democratici di Cesena, in collaborazione con Rimbaud LGBTQIE, Arcigay Rimini Alan Turing e Agedo Rimini-Forlì, organizzano per giovedì 16 maggio alle 20.45 presso il Bar Caffeina di Cesena, l’evento “Le Cose Cambiano”. Sarà un momento di incontro e confronto con la cittadinanza, tramite la lettura di brevi estratti di biografie, pensieri e opere di Saffo, Giorgio Bassani, Umberto Saba e Harvey Milk interpretati da Stefania Bondini, Tommaso Pollarini e Rachele Messina. Nonostante siano stati fatti grandi passi avanti nel riconoscimento dei diritti – pensiamo alla legge sulle unioni civili – oggi c’è ancora tantissima ritrosia ad uscire allo scoperto, e in una città di provincia come Cesena questo è ancora più vero, visto che ci si conosce praticamente tutti e molte persone omosessuali hanno ancora difficoltà a svelarsi. I Eventi come questo servono quindi a sensibilizzare tutta la cittadinanza e – perché no – a incoraggiare le persone a vivere la loro vita alla luce del sole, senza timore di dover essere giudicate o discriminate".

Torna su
CesenaToday è in caricamento