Ladri inseguiti per tutta la frazione, collaborano anche gli scolari: arrestati

La caccia ai ladri ha messo in subbuglio l'intera frazione, che ha visto all'improvviso l'arrivo di un gran numero di auto della polizia lanciate all'inseguimento dei fuggitivi

Uno dei momenti dell'inseguimento (da Fb)

La caccia ai ladri ha messo in subbuglio l'intera frazione,  che ha visto all'improvviso l'arrivo di un gran numero di auto della polizia lanciate all'inseguimento dei fuggitivi. Scenario di questo episodio è stata la frazione di Gattolino, ed in particolare via Targhini e il centro del paese.

Nelle prime ore della mattina di mercoledì, intorno alle 10, tre o quattro  ladruncoli penetrano all'interno di un'abitazione, ma vengono scoperti dal proprietario di casa. I malviventi fuggono e nella corsa travolgono un anziano di 72 anni, che viene scaraventato a terra, rimediando anche la frattura di un polso. La macchina utilizzata dalla banda dà nell'occhio, una Nissan Micra già notata in passato in altri luoghi dove poi sono avvenuti dei furti. Viene quindi lanciato l'allarme alle forze dell'ordine che giungono in massa sul posto. 

La scena viene notata anche dai bambini della scuola elementare che, guardando fuori dalla finestra, vedono alcune persone che, dalla campagna circostante, scavalcano le recinzioni di una casa. Presi dall'agitazione e dalla voglia di agire, hanno chiamato subito l'insegnante, che a sua volta ha allertato il 113. La collaborazione ha riguardato tutta la frazione, che ha aiutato in ogni modo la polizia.

Ne è seguito un inseguimento dei tre soggetti per le vie della frazione, una di quelle che è stata maggiormente bersagliata dai ladri negli ultimi mesi e in cui l'esasperazione si tocca con mano. I ladri nella loro fuga sono piombati prima  nel giardino dell'asilo nido, e i bambini e le dade dalle finestre in questo caso si sono visti in diretta il loro passaggio, poi è stata la volta della vicina chiesa parrocchiale.

Il Commissariato di Polizia, che mercoledì mattina  aveva sul territorio 5 volanti, riesce infine a cinturare l'area e blocca due dei tre o quattro soggetti nella zona di via Mesola, a pochi passi dal cavalcavia sull'autostrada A14. Nell'attività è stata anche recuperata la refurtiva, poche decine di euro trafugati dopo aver messo a soqquadro la casa.  I due soggetti sono finiti arrestati. Nonostante la giovane età, hanno già diverse segnalazioni per furti. Sono un 15enne e un 17enne, rom di nazionalità italiana, residenti in un campo nomadi del Lazio. Uno dei due è stato trovato in possesso anche di un documento falso.

Nella foto sotto da Fb: un momento dell'inseguimento

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

inseguimento ladri via targhini gattolino 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stoppati dal lockdown, ora possono partire: "Abbiamo fatto anche gli artigiani per il nostro locale"

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

  • Covid-19, un nuovo caso a Cesena, in regione il 74% dei malati ha sconfitto il virus

  • Il bollettino sul virus, un nuovo caso a Cesena. I tamponi certificano altri 21 guariti

  • Rifornivano di droga le piazze del Cesenate, la Polizia blocca la banda di pusher: 4 arresti

Torna su
CesenaToday è in caricamento