La segnalazione di un genitore preoccupato per il figlio permette di arrestare uno spacciatore

Gli agenti del Commissariato di Polizia hanno bloccato e arrestato un giovane dedito all'attività di spaccio al dettaglio

Gli agenti del Commissariato di Polizia hanno bloccato e arrestato un giovane dedito all'attività di spaccio al dettaglio di marijuana, nella giornata di mercoledì. Si tratta di un un 21enne cesenate, che, secondo le accuse, cedeva dosi di marijuana di circa 2 grammi l'una in centro città. La segnalazione è giunta da parte di un genitore di un giovane, preoccupato per le frequentazioni del figlio. La Polizia ha quindi eseguito una breve indagine sul soggetto, individuando appunto un'attività di spaccio a giovani e giovanissimi: due i consumatori che avevano appena acquistato lo stupefacente.

Nel corso della perquisizione domestica, i poliziotti hanno quindi scoperto due involucri per quasi due etti di marijuana in totale. Visto il quantitativo è scattato l'arresto, che è stato convalidato nella mattinata di giovedì. In attesa del processo al 21enne è stato imposto l'obbligo di firma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una passione grande per il Cesena, Savignano piange il suo barista: "Un tifoso vero"

  • Cerca l'incontro consensuale, ma trova all'improvviso la pretesa di soldi per sesso: denunciato estorsore

  • Sospetta overdose, un 41enne trovato senza vita in un casolare di campagna

  • Violento scontro tra l'utilitaria e il camion, una ferita grave sull'E45

  • Schianto tra due auto in galleria nel cantiere in E45: un ferito grave

  • Scontro all'incrocio, un'auto si cappotta e l'altra finisce contro il palo: tre feriti

Torna su
CesenaToday è in caricamento