La Nuova Virtus si veste da Babbo Natale per la Pediatria: consegnati giochi e libri

"Il punto forte della Polisportiva Nuova Virtus è da sempre la costruzione delle identità sportive e non dei bambini che decidono di affidare ai nostri istruttori qualificati il loro talento e il loro divertimento", afferma Foschi

Lunedì la "Saletta dei giochi" del reparto di Pediatria dell' ospedale Bufalini ha ospitato la consegna di doni per mano del presidente della Nuova Virtus Cesena Marcello Foschi e della vice presidente Ivana Donadel in presenza del direttore del reparto Marcello Stella, della coordinatrice Infermieristica Paola Sama e della responsabile Comunicazione e Pubbliche Relazioni, Elisabetta Montesi. "Il punto forte della Polisportiva Nuova Virtus è da sempre la costruzione delle identità sportive e non dei bambini che decidono di affidare ai nostri istruttori qualificati il loro talento e il loro divertimento - afferma Foschi -. Avere l'opportunità, quest'anno, attraverso questa iniziativa, di poterli coinvolgere e sensibilizzarli è stata per noi una grande novità che ha portato dei frutti veramente inaspettati.  Moltissimi infatti sono stati i libri e i giochi raccolti, ma la cosa più importante è stata la solidarietà che i nostri tesserati hanno mostrato nei confronti dei loro coetanei, meno fortunati, che passeranno le feste presso la Pediatria dell'Ospedale Bufalini di Cesena. Ringraziamo la Pediatria a Misura di Bambino per l'opportunità che ci ha donato, sperando che questa collaborazione possa nel tempo diventare sempre più una bella e solida consuetudine" 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tragedia sullo scooter, riconosciute le salme di Donato e Asia: si cerca un testimone oculare

  • Il 15enne positivo al virus, l'ansia serpeggia in città: partita la prima tranche di tamponi

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Grandine come piccole pesche, l'azienda agricola conta i danni: "Dopo 3 mesi chiusi non ci voleva"

  • Scongiurato il 'focolaio' a Cesena, il nuovo caso non collegato al 15enne: è uno straniero del Cas

  • Paura in autostrada, il camion Hera prende fuoco: l'autista si rifugia nella corsia d'emergenza

Torna su
CesenaToday è in caricamento