La neve causa esplosione in un'azienda di Pievesestina

E' la neve la causa di un esplosione avvenuta nella nottata tra domenica e lunedì alla Cooperativa Metallurgica Cesenate in via Vigne, a Pievesestina. Una pensilina è collassata sotto il peso della neve

E' la neve la causa di un esplosione avvenuta nella nottata tra domenica e lunedì alla Cooperativa Metallurgica Cesenate in via Vigne, a Pievesestina. Una pensilina è collassata sotto il peso della neve, causando la rottura di una tubatura del gas. C'è stata una piccola deflagrazione, seguita da una fiammata che è stata bloccata dai Vigili del Fuoco. Si susseguono numerose le chiamate al 115 per verifiche di tetti, ghiaccioli da rimuovere, infiltrazioni d'acqua e alberi caduti.

A Formignano il personale del “115” è intervenuto per un nuovo cedimento in un'azienda agricola, dove era precedente crollato un capannone di ricovero animali. Questa volta è collassata una parte dove era riposto tutto il foraggio. Black out martedì sera a Case Finali, nei pressi della via Emilia. Saltata anche l'illuminazione pubblica.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Lastre di cemento si staccano dal cavalcavia e si forma un buco di un metro e mezzo: E45 chiusa

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

  • Salvini a Cesena visita l'Orogel: "Esempio di cooperativa bella ed efficiente"

Torna su
CesenaToday è in caricamento