La neve causa esplosione in un'azienda di Pievesestina

E' la neve la causa di un esplosione avvenuta nella nottata tra domenica e lunedì alla Cooperativa Metallurgica Cesenate in via Vigne, a Pievesestina. Una pensilina è collassata sotto il peso della neve

E' la neve la causa di un esplosione avvenuta nella nottata tra domenica e lunedì alla Cooperativa Metallurgica Cesenate in via Vigne, a Pievesestina. Una pensilina è collassata sotto il peso della neve, causando la rottura di una tubatura del gas. C'è stata una piccola deflagrazione, seguita da una fiammata che è stata bloccata dai Vigili del Fuoco. Si susseguono numerose le chiamate al 115 per verifiche di tetti, ghiaccioli da rimuovere, infiltrazioni d'acqua e alberi caduti.

A Formignano il personale del “115” è intervenuto per un nuovo cedimento in un'azienda agricola, dove era precedente crollato un capannone di ricovero animali. Questa volta è collassata una parte dove era riposto tutto il foraggio. Black out martedì sera a Case Finali, nei pressi della via Emilia. Saltata anche l'illuminazione pubblica.

 

Potrebbe interessarti

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

I più letti della settimana

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • E' un'estate di sangue, nuova tragedia: centauro cesenate perde la vita

  • Salta la fila, urta una bimba e lo insulta. Scoppia la lite con ceffone

  • Incidente in un allevamento durante le operazioni pulizia: un morto

  • Il Cesena e il Rotary piangono Maurizio Borghetti: l'imprenditore con la passione dei viaggi e del calcio

Torna su
CesenaToday è in caricamento