La cooperativa scommette su Piazza della Libertà: nel locale a servire i clienti ragazzi con disabilità

Come spiega il presidente Cils Giuliano Galassi: "Volevamo fare una scommessa, e Piazza della Libertà è il luogo ideale per farla"

La presentazione del Festival internazionale del cibo di strada diventa l'occasione per alzare il velo su un'iniziativa imprenditoriale davvero nobile. Protagonista la cooperativa sociale Cils, pronta ad aprire in Piazza della Libertà un nuovo locale di ristorazione. Si chiamerà "Welldone" e a servire i clienti saranno ragazzi con disabilità. 

Come spiega il presidente Cils Giuliano Galassi: "Volevamo fare una scommessa, e Piazza della Libertà è il luogo ideale per farla. A Cesena nascerà il primo locale di ristorazione in cui i clienti saranno serviti da ragazzi con disabilità". Un progetto che dovrebbe iniziare concretamente ai primi di dicembre. "Un'iniziativa inclusiva, come è nello spirito della nostra cooperativa. E' molto importante il supporto che abbiamo ricevuto dal Comune. I nostri ragazzi saranno protagonisti come camerieri e non è detto che qualcuno alla fine darà anche una mano in cucina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura di San Valentino: giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno

  • Il papà accanto alla salma: "Mattia tra poco si va a casa". In consiglio comunale un minuto di silenzio

  • Suicidio al liceo, troppa pressione a scuola? L'esperta: "Il risultato non è mai abbastanza"

  • Studente modello del Monti, era appena uscito da scuola: i contorni del dramma in stazione

  • Ha lottato contro il sarcoma di Ewing, addio a Steven Babbi. "Ha amato la vita fino all’ultimo istante"

  • Furgone colpisce un'auto e la trascina per una decina di metri: perde la vita un cesenate

Torna su
CesenaToday è in caricamento