L'ex bar Roma riapre al contrario (AmoR): c'è pure la tata per i bimbi e il parcheggio passeggini

Dopo quasi tre anni di chiusura riapre il bar Roma in pizza della Libertà. Storico caffè della città, già negli anni '70 attirava una clientela molto giovanile

Dopo quasi tre anni di chiusura riapre il bar Roma in pizza della Libertà. Storico caffè della città, già negli anni '70 attirava una clientela molto giovanile, che aveva voglia di tirare tardi, mentre gli altri bar della zona erano frequentati prevalentemente da clienti più in là con l'età. Mantenendo il suo spirito "modaiolo" ha visto passare molte gestioni, ora ritorna alla vita grazie a una coppia di professionisti del settore: Matteo Cieri, abruzzese, e Sara Alessandri, cesenate di Ronta, entrambi con un passato in Australia a occuparsi di food&beverage fino alla scelta di tornare a casa per realizzare il loro sogno di aprire un locale a Cesena. 

Matteo e Sara si sono conosciuti in Australia, poi per un lutto di Matteo sono dovuti rientrare in Italia e si sono trasferiti a Cesena dove nel 2017 si sono sposati. Prima di andare in viaggio di nozze, passeggiando per la piazza che stava per essere terminata, Matteo ha notato il bar chiuso e ha pensato che fosse un locale con un grande potenziale. Così nel gennaio del 2019 ha firmato il contratto ed è iniziata la sua avventura che diventerà ufficiale domenica, il giorno di Pasqua, con l'inaugurazione del Caffè AmoR. All'interno è previsto anche un'area bimbi con la tata a disposizione dei clienti, giochi in legno ed educativi, divani Chesterfield in miniatura e un parcheggio sotto la galleria per i passeggini. Una vera risurrezione per il locale di piazza Garibaldi che aspettava da tempo di rinascere dalle ceneri.

Matteo, perché l'avete chiamato AmoR? 
Rovesciando l'insegna originale del bar Roma diventa Amor. Pensiamo che in generale ci sia bisogno di più amore in tutto ciò che facciamo e in ciò che mangiamo. Insomma più amore per tutti e, inoltre, la lettera A da qualche anno domina la mia vita: i miei figli si chiamano Aldomaria e Annagiulia.

Cosa ne pensa della piazza? E' una bella scommessa per voi?
Non essendo di Cesena e non avendo, quindi, vissuto nel bene e nel male cosa significa quella piazza, io intravedo nei locali che si affacciano su una piazza centrale solo un ottimo potenziale. A maggior ragione in un bar. Mi sono dato tre anni come tempo massimo, se poi mi sono sbagliato, ne prenderò atto...

Farete anche eventi?
Sì assolutamente. Per ora ho chiesto l'autorizzazione per collocare sedie e tavolini all'esterno. Quando sarà arrivata inizieremo a organizzare incontri ed eventi. Per quanto riguarda le cerimonie, tra qualche giorno, in collaborazione con una società di catering, allestiremo il locale come se fosse uno spazio da ricevimento e tutti potranno toccare con mano cosa significa festeggiare la propria laurea, il compleanno o una ricorrenza nel nostro bar. 
  
Lo staff, come l'ha scelto? 
Io in Australia mi occupavo anche di avviamento di locali e ho capito che a volte basta poco per lavorare meglio e con più serenità. Così i ragazzi assunti, tutti ottimi professionisti, prima hanno parlato con me, poi con la psicologa  che ha valutato le caratteristiche di ognuno per farli lavorare insieme nel migliore dei modi. Quello che voglio è che il cliente, entrando, avverta subito un ambiente sereno, senza tensioni. In più vengono coadiuvati da un chiropatico per evitare che, durante il lavoro, abbiano posture sbagliate che nel tempo possano creare loro dei problemi di salute o tensioni". 

Cosa si mangerà? 
"Iniziamo con la caffetteria e un break a pranzo, poi partiremo anche col ristorante. Quello che voglio è valorizzare i prodotti locali. Ampia scelta di bio a colazione e a pranzo, più carico e modaiolo all’ora dell’aperitivo approfittando anche degli ampi spazi, al piano, nel grande soppalco e sotto il loggiato. Avremo brioche (vegane e non), marmellate senza zucchero,focacce con farine non raffinate ai panini, verdure row che accompagnano l’aperitivo ai cocktail, pochi, semplici, ma utilizzando prodotti di prima scelta".

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Schianto alla rotonda, auto travolge un corridore: è grave. La Polizia Locale lancia un appello sui social

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • In tanti in Piazza della Libertà per Scamarcio: "Onorato di essere qui"

Torna su
CesenaToday è in caricamento