Parrucchiere cesenati "assalite" dai clienti solidali

I panificatori di Confartigianato hanno preparato per i clienti una merenda di dolce e salato: insomma, servizio completo

Già alle 9.30 della mattinata il salone Gabriella in via Serraglio era pieno di clienti solidali. Quella di domenica è stata la giornata di beneficenza promossa da acconciatori, parrucchiere e estetiste di Confartigianato per raccogliere fondi. Al Salone Gabriella in via Serraglio (di cui è titolare Paola Cecchetti) una ventina di parrucchieri ed estetisti volontari hanno fornito pieghe pieghe, acconciature e veloci tagli maschili a offerta libera e consapevole: il ricavato verrà destinato a un percorso di formazione professionale del Venezuela.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta del progetto Emprendedoras de la bellezza (imprenditrici della bellezza) dell’associazione Trabajo Y Persona, che promuove a Caracas corsi di avviamento al mestiere per una ventina di donne venezuelane in condizioni di disagio sociale, in uno dei paesi più poveri dell’America latina. L’anno scorso, per la prima edizione di questa iniziativa cittadina, furono raccolti 1.500 euro. L'iniziativa è condotta unitamente alla associazione cesenate Orizzonti. I panificatori di Confartigianato hanno preparato per i clienti una merenda di dolce e salato: insomma, servizio completo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • "Creativo e perfezionista", ha portato la scarpa di San Mauro in tutto il mondo. Tanti ricordano Sergio Rossi

  • Milleproroghe per turismo e commercio: gli slittamenti previsti dal provvedimento regionale

  • "Un giorno tristissimo", si è spento l'imprenditore dell'ortofrutta Daniele Brunelli

  • Stabile il rallentamento del virus (+12), si piange il 16esimo morto. In provincia oltre 1000 positivi

  • Caffè o spesa con bar e supermercati chiusi, una decina pizzicati dai Carabinieri

Torna su
CesenaToday è in caricamento