"Incontriamoli", le eccellenze delle scuole cesenati: sette progetti in vetrina

Una vetrina delle attività più originali e interessanti svolte dagli studenti cesenati degli istituti di scuola secondaria superiore

Sabato alle 9.30 nell’ Aula Magna della Biblioteca Malatestiana ritorna, per il quarto anno consecutivo, l’iniziativa “Incontriamoli”, promossa dall’ associazione Amici della Biblioteca Malatestiana in collaborazione con la stessa Biblioteca Malatestiana e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Cesena con l’obiettivo di far conoscere alla città le eccellenze degli istituti superiori.

Sarà una vera e propria vetrina delle attività più originali e qualitativamente più interessanti svolte dagli studenti cesenati degli istituti di scuola secondaria superiore come impegno aggiuntivo rispetto a quello della didattica tradizionale e che hanno vinto premi a livello regionale o provinciale.

Sei gli istituti che hanno aderito all’edizione 2019: Liceo Classico Monti, Liceo Scientifico Righi, Liceo Linguistico Ilaria Alpi, Istituto Tecnico Garibaldi-Da Vinci (sia con Agraria che con Geometri), Liceo Sportivo ed europeo Almerici.

Sette i progetti in scaletta

Il Liceo classico “Vincenzo Monti” presenta il progetto “Celebriamo Dante” realizzato dalla classe 3° Ac, guidata dal professore Piero Bassi.
A partecipare con il progetto “Biochemistry: protein-lab” sono invece le classi 4 Bs, 5B e 5Ec del Liceo scientifico “Augusto Righi” sotto la guida dell’ insegnante Paola Ugolini.

L’’Istituto tecnico Garibaldi/da Vinci presenta due proposte:

-il progetto “Albert Einstein ringrazia la Romagna” realizzato dalla classe 2°A di Agraria con l’appoggio del docente Marco Guiduzzi,
-il progetto “I sei peer senior” realizzato da 6 alunni della 4° A di Geometri, guidati dal docente Davide Giunti.

Anche il Liceo Linguistico “Ilaria Alpi” presenterà due progetti:

“Soft mobility hack” realizzato dalle classi 4D e 4H con i docenti Antonietta Amore e Paola De Simone,
“Mars here we come” portato avanti dalla classe 5H, sotto la guida della docente Silvia Pirini Casadei.

Infine, le classi 3°A e 4° A del Liceo Sportivo ed europeo “Almerici” esporranno il loro progetto “Malignalitopteris: la forza degli invisibili” realizzato con l’appoggio della docente Francesca Vicini.

Potrebbe interessarti

  • Alla larga dalle mie piante! Come combattere gli insetti dannosi per il giardino

  • Congelare correttamente gli alimenti: buone pratiche per difendere la salute

  • Power nap: 20 minuti per ripartire alla carica

I più letti della settimana

  • Trema la terra: scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

  • Violento schianto nella notte in autostrada: due morti e tre feriti

  • Auto contro il new jersey per un colpo di sonno: muore un ventenne, gravissimo l'amico

  • Annullato il concerto di Cristiano De Andrè: "Possibile il rimborso per i residenti"

  • Auto vola fuori strada, anziana portata in ospedale in condizioni disperate

  • Tenta la truffa della banconota da 50 euro in un negozio: ma viene beccata

Torna su
CesenaToday è in caricamento