Tragico incidente in A14, auto si ribalta e finisce nella scarpata: c'è una vittima

Un grave incidente stradale è avvenuto domenica mattina sulla corsia sud della A14 tra i caselli di Valle del Rubicone e Rimini Nord. C'è una vittima

Un grave incidente stradale è avvenuto domenica mattina sulla corsia sud della A14 tra i caselli di Valle del Rubicone e Rimini Nord. Un'auto con a bordo due persone, una Opel Antara, è uscita di strada, finendo nella scarpata alla destra della carreggiata, ribaltandosi. Nell'impatto, purtroppo, una persona è deceduta. Si tratta di una donna di 66 anni, Marisa Guidi, residente a Tavullia (Pesaro) insieme al marito, che era alla guida dell'auto. L'uomo, 72 anni, è stato invece estratto dai Vigili del Fuoco in condizioni gravissime ed è stato trasportato con l'elimedica, dopo le prime cure sul posto, all'ospedale Maurizio Bufalini di Cesena. Le ipotesi più probabili sono quelle di un malore o di un improvviso colpo di sonno del guidatore. Non sono rimaste coinvolte altre vetture.

Schianto mortale sulla A14 - GUARDA IL VIDEO

Sul posto i sanitari del 118, la Polizia Autostradale e i Vigili del Fuoco che hanno coadiuvato gli operatori nell'estrarre le persone dalla lamiere contorte dell'auto. Diversi i chilometri di coda verso sud. L'incidente segue quello mortale di ieri sera a Ravenna, dove è deceduta una persona in via S.Alberto (Articolo e foto qui)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paurosa carambola all'incrocio: fa un filotto di schianti, 8 veicoli danneggiati. Si contano 2 feriti gravi

  • Vuole andare alla Festa del Maiale, ma sbaglia strada: fa inversione e finisce nel fosso

  • Tenta di impiccarsi alla ringhiera del balcone, salvato in extremis: grave un giovane

  • "Soffoco", l'infarto lo coglie mentre va al lavoro: salvato dalla Polizia municipale

  • Caos Sanremo, anche da Cesena critiche ad Amadeus: "Prenda le distanze da Junior Cally"

  • La Polizia arresta due fratelli sulla E-45: dovevano scontare una pena di 4 anni di reclusione

Torna su
CesenaToday è in caricamento