Cesenatico, mototiclista prima tamponato e poi investito: è grave

Un uomo di 36 anni si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Cesena dopo essere stato coinvolto in un brutto schianto sulla statale Adriatica, davanti all'Arca, a Cesenatico

Redazione 6 agosto 2012

Un uomo di 36 anni si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Cesena dopo essere stato coinvolto in un brutto schianto sulla statale Adriatica, davanti all'Arca, a Cesenatico. Il centauro, originario di Gambettola, stava viaggiando su una moto 125, quando improvvisamente è stato tamponato da un'auto, condotta da un cesenaticense di 30 anni. Il 36enne è stato sbalzato dalla moto, facendo un volo di diversi metri e rovinando al suolo, venendo investito da una vettura che sopraggiungeva nella direzione opposta. I sanitari del 118 lo hanno immobilizzato per poi caricarlo sull'ambulanza, che lo ha trasportato all'ospedale Bufalini con il codice di massima gravità.

L'Adriatica è stata chiusa per diverso tempo in entrambe le direzioni, nel tratto che separa i due cavalcavia cesenaticesi. Il sinistro si è verificato pochi minuti prima delle otto. Sul posto la Polizia Stradale di Rocca San Casciano per fare luce sulle cause dell'incidente. Il personale di Romagna Soccorso è invece intervenuto con due ambulanze e l'auto con il medico a bordo.

Annuncio promozionale

Poco dopo le 10 è tornata regolare la circolazione. Sul posto è intervenuto anche il personale Anas per la regolazione del traffico, la rimozione dei veicoli incidentati e la pulizia del piano viabile, al fine di ripristinare la circolazione appena possibile.
 

Cesenatico
incidenti stradali

Commenti