Cade dalla moto in un'area impervia e si rompe la caviglia: interviene il Soccorso Alpino

L'uomo si trovava a 400 metri dalla strada carrozzabile, in una zona non sicura per l'evacuazione del paziente

Si è reso necessario l'intervento del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna per prestare assistenza ad un centauro rimasto ferito in un incidente. Il fatto è avvenuto nella tarda mattinata di lunedì in zona Bruschete nei pressi del Monte Comero, a Bagno di Romagna. Il signore, 58 anni residente a Bagno di Romagna, è caduto dalla proprio moto, riportando una probabile rottura della caviglia sinistra.

L'ambulanza del 118 che è intervenuta ha attivato i tecnici del Soccorso Alpino, in quanto l'uomo si trovava a 400 metri dalla strada carrozzabile, in una zona non sicura per l'evacuazione del paziente. I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna hanno proceduto all'evacuazione del paziente tramite barella portantina, consegnandolo all'ambulanza medicalizzata che lo ha trasportato all'ospedale Bufalini di Cesena.

Potrebbe interessarti

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • E' un'estate di sangue, nuova tragedia: centauro cesenate perde la vita

  • Incidente in un allevamento durante le operazioni pulizia: un morto

  • Salta la fila, urta una bimba e dà del "terrone". Scoppia la lite con ceffone

Torna su
CesenaToday è in caricamento