Cade dalla moto in un'area impervia e si rompe la caviglia: interviene il Soccorso Alpino

L'uomo si trovava a 400 metri dalla strada carrozzabile, in una zona non sicura per l'evacuazione del paziente

Si è reso necessario l'intervento del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna per prestare assistenza ad un centauro rimasto ferito in un incidente. Il fatto è avvenuto nella tarda mattinata di lunedì in zona Bruschete nei pressi del Monte Comero, a Bagno di Romagna. Il signore, 58 anni residente a Bagno di Romagna, è caduto dalla proprio moto, riportando una probabile rottura della caviglia sinistra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ambulanza del 118 che è intervenuta ha attivato i tecnici del Soccorso Alpino, in quanto l'uomo si trovava a 400 metri dalla strada carrozzabile, in una zona non sicura per l'evacuazione del paziente. I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna hanno proceduto all'evacuazione del paziente tramite barella portantina, consegnandolo all'ambulanza medicalizzata che lo ha trasportato all'ospedale Bufalini di Cesena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

  • Agro-alimentare, il Gruppo Amadori cede Fattoria Apulia: l'operazione 

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

Torna su
CesenaToday è in caricamento