Fiamme negli studi di Teleromagna: intossicato lievemente un vigilante

Il rogo è divampato poco dopo le 5 ed ha interessato la struttura che ospita l'emittente televisiva

Foto di Natale

Fiamme nel cuore della nottata tra venerdì e sabato negli studi di Teleromagna, a Case Gentili. Il rogo è divampato poco dopo le 5 ed ha interessato la struttura che ospita l'emittente televisiva. Una guardia giurata, impegnata nel consueto controllo notturno, è stata la prima adintervenire in via Dell'Arrigoni 120. Il vigilante è rimasto lievemente intossicato, ed è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del 118, tempestivamente intervenuti sul posto. I Vigili del Fuoco di Cesena hanno operato con due squadre, una botte e un'autoscala giunta in supporto dal comando di Forlì. Ancora non sono chiare le cause che hanno innescato l'incendio e sul quale indaga il personale tecnico del 115 insieme ai Carabinieri, che hanno provveduto ai rilievi di legge.

SEGUIRANNO MAGGIORI INFORMAZIONI

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      La Romagna torna a parlare tedesco: il treno Monaco-Rimini ferma a Cesena

    • Cronaca

      Congresso del Pd, nei primi circoli al voto forte prevalenza di Matteo Renzi

    • Cronaca

      Cesenatico, si recupera l'evasione sui rifiuti: avvisi a 1.400 "furbetti della Tari"

    • Cronaca

      Riconosce il venditore sulle "Iene" e scopre di essere stato truffato col suo cane

    I più letti della settimana

    • E45, camion vola giù da un cavalcavia: muore autotrasportatore

    • Arrestata una nuova squadra di caporali: erano a capo di coop con un giro milionario

    • Schianto tra un motocarro e una moto: grave un diciottenne - FOTO

    • Grave infortunio sul lavoro, resta col braccio incastrato in un macchinario

    • Giovanissimi, su moto potenti e senza casco: due feriti gravi alla testa in pochi giorni

    • Diciottenne prova una moto con il foglio rosa in tasca, rovina a terra e si ferisce

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento