Fiamme negli studi di Teleromagna: intossicato lievemente un vigilante

Il rogo è divampato poco dopo le 5 ed ha interessato la struttura che ospita l'emittente televisiva

Foto di Natale

Fiamme nel cuore della nottata tra venerdì e sabato negli studi di Teleromagna, a Case Gentili. Il rogo è divampato poco dopo le 5 ed ha interessato la struttura che ospita l'emittente televisiva. Una guardia giurata, impegnata nel consueto controllo notturno, è stata la prima adintervenire in via Dell'Arrigoni 120. Il vigilante è rimasto lievemente intossicato, ed è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del 118, tempestivamente intervenuti sul posto. I Vigili del Fuoco di Cesena hanno operato con due squadre, una botte e un'autoscala giunta in supporto dal comando di Forlì. Ancora non sono chiare le cause che hanno innescato l'incendio e sul quale indaga il personale tecnico del 115 insieme ai Carabinieri, che hanno provveduto ai rilievi di legge.

SEGUIRANNO MAGGIORI INFORMAZIONI

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Sull'E45 il telelaser di ultima generazione: nel mirino velocità, cinture e telefonini

    • Economia

      Impresa di moda cesenate sfonda nel mercato francese

    • Cronaca

      Una delegazione di tifosi del 1.FC Magdeburg stringe amicizia con i "colleghi" bianconeri

    • Sport

      Volley B maschile gir.D, la Fenice Cesena tiene testa a Mantova ma retrocede

    I più letti della settimana

    • Maxi-rogo, un'ora prima un socio era in azienda per avviare delle macchine

    • Sull'E45 il telelaser di ultima generazione: nel mirino velocità, cinture e telefonini

    • Maxi-incendio: non resta che lo scheletro del capannone, indagini sulle cause

    • Entrano nel bar deserto e pretendono del denaro: rapina nel cuore della notte

    • Ha lottato tra la vita e la morte per giorni, è morto l'operaio travolto da un carico sospeso

    • Comprare la casa al mare? Qui non crollano i prezzi: il metroquadro a Cesenatico e Mi.Ma.

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento