homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Incendio in attrezzaia, va in fumo il tetto di eternit a Borello

Nella mattinata di venerdì, intorno alle 6.45 è scoppiato un incendio, per cause ancora ignote, in via Luzzena 440, a Borello. E' andato a fuoco un capanno di ricovero attrezzi

Foto tratta dal web

Nella mattinata di venerdì, intorno alle 6.45 è scoppiato un incendio, per cause ancora ignote, in via Luzzena 440, a Borello. E' andato a fuoco un capanno di ricovero attrezzi  adiacente ad una falegnameria, con attigua catasta di legna. L'attrezzaia e la legnaia sono state avvolte dalle fiamme e distrutte in poco tempo. Il negozio di falegnameria non è stato fortunatamente intaccato. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, anche i tecnici di Arpa e Ausl, in quanto il tetto del capanno era di eternit.

Le fiamme si sono propagate in fretta, avendo preso fuoco anche la sterpaglia circostante.  Intervenuta anche la  Guardia forestale e i Carabinieri per i rilievi del caso. I Vigili del Fuoco hanno impiegato circa tre ore per domare l'incendio, poi sono partite le operazioni di bonifica dell'area

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Twittina
    Twittina

    Bene, così i proprietari hanno risolto il problema dello smaltimento. Ma non era fuori legge l'eternit???

    • se era in buone condizioni, non è necessario rimuoverlo. Solo quando è rovinato crea pericolo.

Notizie di oggi

  • Sport

    Dopo una lunga attesa è arrivata l’ufficialità: ecco Karim Laribi

  • Cronaca

    Terremoto, l'appello di Lucchi: "Impegno per la ricostruzione delle comunità"

  • WeekEnd

    Week-end cesenate da scoprire fra Romagnando, cigni galleggianti e ode alla fiorentina

  • Cronaca

    Estate di duro lavoro per il posto di polizia estivo di Cesenatico

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto nel cuore della notte: la Romagna si sveglia di soprassalto

  • Terremoto, nella notte evacuato il grattacielo: 150 persone in strada

  • Lo sgomento di Borello: "Thomas, oggi un nuovo Angelo". Fatale l'impatto con la roccia

  • In moto la macchina dei soccorsi: mezzi speciali e squadre partiti da Forlì-Cesena

  • Oltre mille persone per dare il tristissimo addio a Tommy - LE FOTO

  • Fissato il funerale del 17enne, il dolore della madre: "Tommy ho bisogno di te"

Torna su
CesenaToday è in caricamento