Gran caldo e molti incendi, oltre mille interventi solo in Emilia-Romagna

Sono già oltre un migliaio (per l'esattezza, a ieri, 1.051), infatti, gli interventi compiuti dai vigili del fuoco in Emilia-Romagna dall'inizio della stagione estiva per contrastare l'emergenza incendi (nel 2011 furono 347)

Tra gli effetti collaterali del gran caldo estivo, non ci sono solo malori e indisposizioni, ma anche il rischio incendi. Che nel territorio regionale è stato particolarmente evidente quest'anno. Sono già oltre un migliaio (per l'esattezza, a ieri, 1.051), infatti, gli interventi compiuti dai vigili del fuoco in Emilia-Romagna dall'inizio della stagione estiva per contrastare l'emergenza incendi (nella campagna 2011 furono 347).

 La direzione regionale VVF ogni giorno impegna in media 80 uomini e 35 mezzi, coadiuvati nei casi più impegnativi dall'AB412 con 'benna antincendio' del Nucleo elicotteri. Complessivamente finora sono bruciati poco più di 400 ettari di sterpaglie e 160 di bosco.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Savignanese al volante travolge due pedoni: paura per una donna

    • Cronaca

      Durante il controllo fiscale tenta di esportare i capitali: imprenditore nei guai

    • Cronaca

      Raffica di furti, arrestati 10 minuti dopo una spaccata: presa la "banda del forese"

    • Cronaca

      San Carlo, raccolta firme per potenziare l'illuminazione: "Deterrente contro i furti"

    I più letti della settimana

    • La trascina con la forza in un parco e ne abusa sessualmente

    • Si accascia mentre cammina: dramma sotto l'occhio di numerosi passanti

    • L'ex Iat casa delle specialità locali: la Cà de Bè sbarca anche a Cesena

    • Dodici mesi con "Miss Mamma Italiana Gold": ecco il calendario 2017

    • Voci misteriose: alla Rocca Malatestiana il "Corridoio dei fantasmi"

    • Perde il controllo dell'auto e finisce nel fosso: paura in via Sant'Aga

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento