Risorge uno dei palazzi più belli e antichi di Montiano: inaugura il rinnovato palazzo comunale

La sede comunale ospiterà anche mostre temporanee; si comincia con Anton Roca ed una sua serie di opere dedicate al tema della diversità, del rispetto per l’altro

Arriva il giorno tanto aspettato: sabato alle 10,30 sarà inaugurata la sede comunale di Montiano. Si arriva a questo momento di festa dopo un lungo e attento lavoro di restauro cha ha dato nuovo valore ad uno dei palazzi più belli e antichi di Montiano. Attraverso un consistente finanziamento regionale sono stati svolti interventi di sistemazione antisismica. A questi ne sono seguiti altri: sistemazione degli scuri in legno, tinteggiatura, rinnovo degli arredi.

Montiano è una piccola realtà, che vuole vivere e andare avanti. L’organizzazione dei servizi è stata ripensata completamente, con il desiderio di andare incontro ai cittadini. Al pian terreno, oltre all’ambulatorio, ci sarà il punto accoglienza, coi vari uffici e dipendenti. Certamente qui la realtà più importante sarà l’anagrafe. Il primo piano avrà i locali per gli amministratori, il servizio tecnico e la nuova biblioteca ragazzi.

La nuova biblioteca per i più giovani è un sogno che si realizza; nuovi ambienti, gli arazzi della Stamperia Pascucci con i disegni di Gianfranco Zavalloni, nuovi libri. All’ultimo piano saranno ospitati la Biblioteca e la Sala Consigliare. C’è soddisfazione nel risultato dei restauri e nella riorganizzazione dei servizi; una progettazione studiata, ragionata per essere ancora di più dalla parte di tutti i montianesi. L’atrio d’ingresso ospiterà la bella statua dedicata alla montianese Clementina Mandolesi, opera dell’artista Domenico Neri.

La sede comunale ospiterà anche mostre temporanee; si comincia con Anton Roca ed una sua serie di opere dedicate al tema della diversità, del rispetto per l’altro. Appuntamento sabato alle 10,30, con la presenza di Stefano Bonaccini (presidente della Regione Emilia Romagna), Lia Montalti (consigliere regionale Emilia Romagna) e Paolo Lucchi (presidente Unione dei Comuni Valle Savio).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il controllo mette in luce carenze igienico-sanitarie, si valuta la chiusura del centro di accoglienza

  • Economia

    CNA Professioni: come costruire una sana relazione coi clienti

  • Cronaca

    Si scontrò contro un bus fermo su via Emilia Levante, Savignano piange la maestra Rita

  • Cronaca

    Malatestiana, sei antichi codici tornano all'antico splendore. Il restauro avverrà in diretta

I più letti della settimana

  • Colpito da un malore fatale esce di strada con l'auto: muore 62enne

  • Fatale un infarto, cesenate muore pochi mesi dopo l'amato figlio

  • "Mi avevano dato tre anni di vita", l'infermiera 'guerriera' vince la battaglia contro il cancro

  • Hanno il pallino del commercio: fanno rinascere l'ex Matrix, ma non sarà un bar

  • Si scontrò contro un bus fermo su via Emilia Levante, Savignano piange la maestra Rita

  • Dopo 34 anni lascia via Battisti: 300 metri cambiano in meglio la vita di una commerciante

Torna su
CesenaToday è in caricamento