In casa un 'kit' di armi illegali, dal revolver alla balestra: arrestato dai Carabinieri

Le manette ai polsi sono scattate nel corso di un servizio mirato degli uomini dell'Arma. Tutte le armi detenute senza un regolare permesso

In casa deteneva senza alcuna licenza un revolver, una carabina e una balestra, con le relative munizioni. Un 49enne cesenate è finito nella rete dei Carabinieri della stazione di San Carlo di Cesena , che l'hanno arrestato in flagranza di reato.

Le manette ai polsi sono scattate nel pomeriggio di lunedì, nel corso di un servizio mirato degli uomini dell'Arma. Nell'abitazione del 49enne, già ampiamente noto alle forze dell'ordine, sono spuntate un revolver a tamburo, di presumibile fabbricazione artigianale, caricata con cinque proiettili calibro 8, quindici cartucce da caccia, una carabina ad aria compressa con binocolo e una balestra con cinque dardi. Le armi erano ben celate in diversi punti della casa e sono state scovate durante la perquisizione.

Tutte le armi erano detenute senza regolare licenza, sono in corso accertamenti tecnici per verificare se siano state utilizzate. Il gip del tribunale di Forlì ha convalidato l'arresto del cesenate e accolto la richiesta di custodia cautelare in carcere. Il 49enne si trova infatti, in attesa del processo, nell'istituto penitenziario di Forlì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • Nella disco scoppia la rissa, il locale stoppa la serata: "Coinvolte anche due ragazze"

  • Divora con tranquillità 385 cappelletti e batte il record: "Il segreto? Un giro in bici"

  • Migliora la situazione maltempo, a Cesenatico rotte due dune per contenere la furia del mare

Torna su
CesenaToday è in caricamento